BUONISSIMO
Seguici

Crostata di ciliegie

La crostata di ciliegie è bella da vedere e strepitosa da mangiare, col suo gusto caratteristico che nasce dalla fusione di frutta e pasta frolla. Un dolce buono per tutte le occasioni, come spuntino, merenda oppure per chiudere alla grande una cena in famiglia o con gli amici. E se amate le crostate, vi piacerà sperimentare anche quella con pesche e amaretti.

Come fare la crostata di ciliegie

La squisita crostata di ciliegie si prepara realizzando una pasta frolla che andrà posta in una tortiera per essere poi ricoperta con una crema preparata con latte, farina, zucchero, il resto degli ingredienti e infine dalle ciliegie. Scopri tutta la ricetta seguendo i passaggi uno dopo l’altro.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MARSALA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di riposo30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la pasta frolla
  • Farina 200 g
  • Burro 80 g
  • Zucchero 80 g
  • Limone 1 scorza
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Uova 1
  • Bicarbonato 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Sale
Per la crema
  • Latte 500 ml
  • Uova 3
  • Farina 40 g
  • Limone 1 scorza
  • Zucchero 130 g
  • Ciliegie 500 g
  • Burro 1 noce

Preparazione

  1. Crostata di ciliegie

    Sul piano da lavoro distribuite la farina a fontana, mescolatela con lo zucchero, il lievito, il bicarbonato e un pizzico di sale, quindi nel centro della farina tagliate a pezzettini il burro e impastate velocemente con la punta delle dita per incorporarlo alla farina

  2. Crostata di ciliegie

    Rifate la fontana con la farina e nel centro rompete l'uovo battuto leggermente, unite la scorza grattugiata del limone e impastate incorporando la farina, cominciando dai bordi

  3. Crostata di ciliegie

    Lavorate velocemente fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo, fatene una palla, chiudetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo a riposare per almeno 30 minuti

  4. Crostata di ciliegie

    Scaldate ora il latte con la buccia di limone e mescolate zucchero, farina e un pizzico di sale, unite alle uova sbattute con lo zucchero e versate poi il tutto nel latte, lasciando cuocere sul fuoco finché la crema non si sarà addensata

  5. crostata-ciliegie

    In una padella con il burro mettere le ciliegie private del nocciolo e foderate una tortiera con la pasta frolla preparata aggiungendo prima la crema e poi le ciliegie, al termine infornate a 180 °C per 30 minuti e servite in tavola dopo aver fatto stemperare per qualche minuto

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963