BUONISSIMO
Seguici

Pizzoccheri

I pizzoccheri della Valtellina sono un primo piatto tipico della cucina lombarda. Si può preparare i pizzoccheri anche in casa seguendo questa ricetta originale. La pasta dal tipico colore bruno si ottiene miscelando due diversi tipi di farine: la farina bianca e la farina di grano saraceno. Mescolate le due farine e aggiunto l’uovo, il sale, il latte si procede a impastare fino a ottenere un amalgama morbido. Importante lasciarlo riposare per 1 ora. Terminato il riposo si stende a 2-3 mm di spessore e lo si taglia a strisce larghe. Di seguito vi suggeriamo anche il condimento più tipico con patate e verze (ma c’è chi utilizza anche coste e fagiolini) e soprattutto i formaggi, sì perché il connubio perfetto è pizzoccheri e formaggio. Ecco tutti i passaggi per la ricetta dei pizzoccheri. E qui invece la ricetta per i classici pizzoccheri alla valtellinese.

CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Pizzoccheri
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • SI ACCOMPAGNA CON: VALTELLINA SUPERIORE INFERNO DOC
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: LOMBARDIA
  • TEMPO: 30 min di preparazione 1h di riposo30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per condire

Preparazione

  1. Pizzoccheri

    Per i pizzoccheri: mescolate le due varietà di farina in una terrina aggiungendo un pizzico di sale. Fate una fontanella al centro e aggiungetevi l'uovo

  2. Pizzoccheri

    Mescolatelo poi alla farina aggiungendo gradualmente il latte continuando a mescolare fino a che non otterrete un composto soffice. Potrete avere bisogno di una quantità maggiore o minore di latte rispetto a quella indicata qui, a seconda della consistenza della farina

  3. Pizzoccheri

    Continuate ad impastare per qualche minuto finché la pasta non sarà elastica, poi coprite e lasciate riposare per 1 ora. Poi usate la macchina o un mattarello per stendere una sfoglia di pasta sottile e tagliatela in strisce di 1 cm di larghezza

  4. Pizzoccheri

    Per la salsa: portate ad ebollizione una pentola d'acqua salata. Aggiungete la verza e le patate e fatele cuocere per 3-5 minuti o finché non saranno cotte all'interno e poi gettate la pasta per gli ultimi 2 minuti di cottura

  5. Pizzoccheri

    Scolate tutto tenendo da parte una tazza dell'acqua di cottura. Asciugate la pentola e riutilizzatela. Scaldate l'olio con le erbette e l'aglio per circa 1 minuto. Unite il mix di formaggi, mescolate brevemente e infine aggiungete la pasta regolando di sale e pepe

  6. Pizzoccheri

    Spegnete il fuoco e mescolate delicatamente, aggiungendo un po' dell'acqua di cottura per diluire la salsa, se necessario. Servite con aggiunta di parmigiano grattugiato

Domande frequenti

Cosa accompagnare ai pizzoccheri?

Si può accompagnare un secondo piatto, ad esempio il carpaccio di bresaola e rucola.

Dove sono nati i pizzoccheri?

La storia dei pizzoccheri si rifà alla Valtellina, in particolare a Teglio. Questo borgo della provincia di Sondrio è celebre proprio per la coltivazione del grano saraceno, ingrediente fondamentale di questa pietanza.

Quale vino accostare ai pizzoccheri?

I pizzoccheri si abbinano molto bene ai vini valtellinesi e in generale con i vini di pregio lombardi.

Come riscaldare i pizzoccheri?

I pizzoccheri possono essere riscaldati in forno, nel microonde o direttamente in padella, aggiungendo un po' di burro.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963