BUONISSIMO
Seguici

Tartare di salmone

La tartare di salmone si prepara scottando i pomodori in acqua per tagliarli a dadini piccolissimi mentre a parte triterete il prezzemolo, laverete i capperi e triterete l’erba cipollina che uniremo quindi al salmone con olio e limone ponendo il tutto in frigorifero.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ORVIETO BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione 1h di riposo5 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. pomodori in acqua bollente

    Fate scottare i pomodorini in abbondante acqua salata, scolateli, privateli della buccia, dei semi. Tagliateli a dadini piccolissimi e lasciateli in un colino per 30 minuti

  2. Tartare di salmone

    Lavate il prezzemolo e tritatelo; lavate accuratamente i capperi in acqua fredda corrente privandoli di tutto il sale, scolateli e, se piccoli, lasciateli interi. Lavate l'erba cipollina e tritatela; spremete il limone e raccogliete il succo in una ciotolina

  3. Tartare di salmone

    Unite al salmone il prezzemolo, i capperi, l'erba cipollina e i dadini di pomodoro; aggiungete l'olio, un cucchiaio e mezzo di succo di limone, la senape, la salsa Tabasco, un pizzico di sale e pepe e mescolate delicatamente con 2 forchette per mantenere il composto ben soffice

  4. tartare-salmone

    Ponete la tartare in frigorifero per 30 minuti circa; servitela in piatti individuali oppure in un piatto unico di portata accompagnandola, a piacere, con fette di pane integrale leggermente tostate e insalata fresca

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963