BUONISSIMO
Seguici

Capperi

I capperi sono un ingrediente molto utilizzato nella cucina mediterraneo per insaporire primi e secondi, salse, pizze e frittate. Conosciamone insieme tutte le caratteristiche. Capperi

Capperi, proprietà principali

Il cappero è una pianta arbustiva rampicante diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo. Cresce in luoghi aridi e sassosi e si trova sia lungo i litorali marini sia nell’entroterra. Ha foglie ovali e grandi fiori bianco-rosati che sbocciano da maggio a ottobre. La parte edibile è costituita dai boccioli fiorali ancora chiusi, raccolti in primavera, e dai piccoli frutti, di forma allungata e fusiforme chiamati cucunci, staccati dalla pianta in estate. Può essere selvatico o coltivato in piena terra, dove assume un aspetto più rigoglioso.

I migliori sono quelli di piccole dimensioni, in particolare gli IGP di Pantelleria e della Sicilia, più ricchi di gusto e profumati. I capperi sotto sale si conservano a lungo e devono essere messi a bagno per una ventina di minuti prima di essere utilizzati, cambiando l’acqua un paio di volte; quelli in salamoia e sott’aceto, una volta aperta la confezione, vanno conservati in frigorifero dove durano anche più di un anno, e devono essere sciacquati prima dell’uso. Nella cucina mediterranea i capperi si abbinano facilmente a carne, pesce lessato, salse, frittate e pizze, usandoli sempre a crudo e aggiungendoli  all’ultimo.

Capperi, valori nutrizionali

I capperi contengono circa 23 calorie per 100 g . Sono formati perlopiù da acqua – 83,5 g -, carboidrati – 4,9 g -, fibra – 3,2 g -, proteine – 2,3 g – e grassi -0,8 g; i principali sali minerali contenuti sono sodio, calcio, magnesio, potassio, e fosforo, tra le vitamine ricordiamo la A, la K e la C.

Capperi, benefici e controindicazioni

capperi svolgono una buona azione antiossidante, antitromboite e antinfiammatoria, hanno proprietà diuretiche e sono indicati in caso di diabette, iperglicemiacellulite, cuprose, acne rosacea, vene varicose ed emorroidi. Inoltre proteggono le articolazioni, aiutano jl sistema circolatorio, stimolano l’appetito e la digestione. I capperi sottaceto sono controindicati in caso di ulcera gastroduodenale, quelli sotto sale, invece, per chi soffre di malattie renali e ipertensione.

 

 

 

LEGGI TUTTO
  1. Peperoni ripieni di pasta
  2. Vitello tonnato
  3. Lopiz dalmata
  4. Finger di sfoglia
  5. Paccheri con datterino giallo
  6. Caponata di carciofi alla siciliana
  7. Carciofi alla Napoletana
  8. Pennettine rigate estive
  9. Polpetti con porcini
  10. Cappon magro

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963