BUONISSIMO
Seguici

Tokany dei sette principi

Il tokany dei sette principi è una ricetta di carne tipica della cucina ungherese. E’ una facile ricetta che utilizza carne di maiale, vitello e manzo che verrà tagliata a dadi, cotta in padella con la pancetta e unita ai peperoni e ai pomodori, sempre tagliati a cubetti, dopo un certo tempo, si accompagna con riso e birra.

Tokany dei sette principi VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • NAZIONE: UNGHERIA
  • TEMPO: 1h 15 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Strutto 50 g
  • Pancetta 100 g
  • Cipolle 2 piccole
  • Paprica dolce 100 g
  • Carne di manzo 250 g
  • Sale q.b.
  • Carne di maiale 250 g
  • Carne di vitello 250 g
  • Peperoni 2
  • Pomodori 2
  • Farina 00 20 g
  • Panna 1/4 di litro

Preparazione

  1. Tokany dei sette principi

    Fate sciogliere lo strutto e rosolatevi la pancetta tagliata a strisce sottilissime e le cipolle finemente tritate.
    Togliete il tegame dal fuoco, spolverate di paprica, aggiungete la carne di manzo tagliata a dadi, salate e fate cuocere la carne a fuoco lento nel suo sugo, coprite quindi con acqua o con fondo di carne e continuate la cottura con il coperchio.

  2. Tokany dei sette principi

    Dopo trenta minuti aggiungete la carne di maiale tagliata a pezzi squadrati e, dopo altri venti minuti, il vitello, anch'esso tagliato a dadi. Bagnate ripetutamente con il liquido di cottura.
    Quando la carne sarà pressoché cotta, aggiungete i peperoni privati dei semi e tagliati a quadretti, i pomodori pelati e tagliati a fettine, e completate la cottura.

  3. Tokany dei sette principi

    Legate la salsa con un poco di farina e incorporatevi la panna.
    Servite con Nockerl (o riso) e birra.

Consigli

I sette principi che guidarono la migrazione dei magiari dagli Urali fino alla loro "terra promessa" - la regione dei grandi Carpazi - seguirono la mitica aquila Turul. Ma durante il viaggio i cavalieri nomadi tennero vicino anche il vecchio "bogrócs", II calderone per cuocere il gulasc. È da pensare dunque che i sette principi fondatori dell'Ungheria dovessero avere un certo loro "tokàny".I Nockerl sono degli gnocchetti di farina.Preparate una pasta con farina, un uovo e sale, stendetela in sfoglia sottile e con le mani infarinate preparate gli gnocchetti che farete cuocere nell'acqua bollente: nel momento in cui vengono a galla sono cotti.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963