BUONISSIMO
Seguici

Tegamino alla lodigiana

Il tegamino alla lodigiana è un antipasto cucinato mettendo il tartufo in padella che copriremo con del grana padano tagliato a lamelle e condiremo il tutto con sale e pepe per procedere ad un nuovo strato. Al termine della cottura serviremo caldo con una spruzzata di succo di limone.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Tegamino alla lodigiana
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: FRANCIACORTA BRUT
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LOMBARDIA
  • TEMPO: 15 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Tegamino alla lodigiana
    In una padella antiaderente mettete il tartufo tagliato con lo strumento apposito, poi coprite con uno strato di grana padano anche esso tagliato a lamelle e condite con olio sale e pepe.
  2. Tegamino alla lodigiana
    Coprite ulteriormente con un altro strato di tartufo e condite come prima con olio, sale e pepe.
  3. Tegamino alla lodigiana
    Cuocete per qualche minuto, poi spruzzate con il succo di mezzo limone e servite ancora caldo.

Consigli

Il tegamino alla lodigiana è un antipasto tipico della zona della pianura padana compresa tra Pavia e Piacenza. E' possibile realizzare un'altra versione del Tegamino alla lodigiana sostituendo l'olio con dei finocchietti di burro e passando il tutto in forno a 200°C in tegami individuali anzichè cuocere in padella.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963