BUONISSIMO
Seguici

Involtini di pesce spada

Gli involtini di pesce spada sono un grande classico della cucina siciliana, in particolare della costa jonica. Si possono preparare in tanti modi, ma la ricetta tradizionale è quella in bianco con salvia, limone, peperoncino e un ripieno di olive, capperi e pangrattato.

Come fare gli involtini di pesce spada

La preparazione degli involtini di pesce spada non è particolarmente difficile. La cottura delle fette di pesce va eseguita solo dopo la loro farcitura con una speciale imbottitura realizzata con alcuni tra i prodotti più tipici della Sicilia: olive e capperi, insieme a del buon pangrattato. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Involtini di pesce spada
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: GRECO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SICILIA
  • TEMPO: 30 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Rotolini di pesce spada

    Iniziate collocando le fette di pesce spada in una terrina con sale, pepe, olio e il succo filtrato del limone. Fate marinare per una mezz'ora buona

  2. capperi

    Dopo aver sciacquato i capperi in acqua fredda, strizzateli con cura e a lungo prima di metterli in una ciotola con le olive tritate, il pangrattato e un cucchiaio d'olio. Fate amalgamare gli ingredienti mescolandoli bene

  3. Rotolini di pesce spada

    Dopo aver posto le fette di pesce spada su un piano, distribuite su ognuna una parte del composto preparato, arrotolandole strette insieme a una foglia di salvia. Per tenerle chiuse utilizzate degli stecchini o dello spago

  4. Involtini di pesce spada

    Fate cuocere gli involtini in forno a 180 gradi per una ventina di minuti, fino a doratura. Dopo averli tolti dal forno, serviteli subito in tavola con delle fettine di limone e dei pezzetti di peperoncino

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963