BUONISSIMO
Seguici

Orata in padella

Un pesce squisito che necessita di una cottura relativamente breve. L’orata in padella è un secondo tipico, di quelli che si adattano ad ogni occasione, che non ha nulla da invidiare a quella fatta al forno. La si può accompagnare con verdure oppure gustarla con semplice olio e la preparazione è relativamente più semplice rispetto ad altre ricette con gli stessi ingredienti. Scopri come preparare l’orata in padella e rendi speciale la tua cenetta in modo decisamente originale.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Orata in padella
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Taburno Falanghina DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione20 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Sfilettare orata 2

    Lavate e sviscerate bene le orate assicurandovi di lasciarle pulite. Intagliate la pelle da ambo i lati con delle piccole incisioni non troppo profonde. Mettetele in una padella con uno spicchio d'aglio e un po' d'olio.

  2. 85114278_s

    Fate cuocere per circa 5 minuti poi aggiungete sale, prezzemolo una noce di burro, e acqua. Se gradite aggiungete un po di succo di limone. Coprite la padella, abbassate la fiamma e fate cuocere fino a che sono pronte. Mettete le orate in un piatto ma continuate a cuocere il sughetto a fiamma vivace per qualche altro minuto per farlo restringere e poi versatelo sul pesce. Servite con verdure di stagione.

Domande frequenti

Come conservare l'orata in padella?

L’orata in padella si può conservare in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 3 giorni al massimo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963