BUONISSIMO
Seguici

Victoria Sponge Cake

Immaginate dello zucchero a velo su una morbida pasta genovese accompagnata da panna montata e lamponi e avrete la Victoria Sponge Cake. Di seguito vi proponiamo infatti la ricetta di questo dolce bello da vedere e buonissimo da gustare: un dessert ideale a colazione ma, soprattutto, per accompagnare il tradizionale rito del thè delle 17.

Il nome di questa torta ha origini reali, visto che deriva dalla regina Vittoria che la amava particolarmente e che ne divenne la prima estimatrice, tanto da essere conosciuta ancora oggi come Victoria Sandwich Cake. E siccome la torta è molto morbida, ecco spiegato il perché del nome “sponge” (che significa spugna ed è un termine utilizzato per indicare i dessert molto soffici).

Non lasciatevi ingannare dall’aspetto e dai numerosi ingredienti: la Victoria Sponge Cake è molto semplice da replicare a casa. Vi consigliamo però di preparare prima la pasta genovese e poi occuparvi del ripieno e delle decorazioni. Per la realizzazione avrete bisogno di due stampi a cerniera del diametro di 20 cm: se non doveste averne due uguali, procederete cuocendo un disco alla volta.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Victoria Sponge Cake
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Trentino DOC Moscato Rosa
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione25 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Composto per pasta genovese

    Iniziate dalla pasta genovese: montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero e un pizzico di sale con delle fruste elettriche (dovrete ottenere un composto molto spumoso).

  2. Composto per torta

    A parte sbattete le uova con una frusta, poi incorporatele al resto del composto continuando a mescolare ed amalgamare. Aggiungete la farina setacciata e il lievito, continuando a girare delicatamente.

  3. Pasta genovese

    Ora dividete l’impasto in due parti e trasferitelo nei due stampi a cerniera già imburrati ed infarinati. Cuocete in forno a 180° C per circa 25 minuti, poi sfornatele, lasciatele intiepidire e toglietele dagli stampi.

  4. Preparazione Victoria Sponge Cake

    Ora montate la panna e spalmatela su una delle due basi. Sulla seconda base spalmate la confettura di lamponi. Mettete i due dischi uno sopra l’altro, in modo che panna e confettura siano a contatto.

  5. Fetta di Victoria Sponge Cake

    Spolverate la superficie delle Victoria Sponge Cake con zucchero a velo in abbondanza. La vostra Victoria Sponge Cake è pronta: non vi rimane che servirla e... gustarla!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla