BUONISSIMO
Seguici

Cake pops

Avete in programma di organizzare una bella festa di compleanno per i vostri piccoli, ma le idee per la torta scarseggiano? Bene, abbiamo una soluzione che potrebbe incuriosire grandi e piccini: i cake pops! Già il nome suscita allegria, ma aspettate di provarli!

Si tratta di una torta sì, lo dice anche il nome, ma una torta fatta a palline! Immaginatevi tante polpette dolci ricoperte con del cioccolato e infine guarnite con zuccherini o codette! È una tradizione americana che oramai si è diffusa anche in Italia, dove viene guarnita con prodotti locali, come la granella di nocciole del Piemonte!

Come nella nostra ricetta, potete utilizzare il pan di Spagna – che potete comprare oppure fare direttamente a casa con pochi ingredienti – oppure utilizzare una torta che magari avete fatto qualche giorno prima e che sta iniziando a seccare, perché infatti gli avanzi degli altri dolci si prestano benissimo per questa preparazione!

Entrambi possono essere amalgamati con della marmellata di frutta, quella che preferite! Noi abbiamo scelto quella di albicocche, perché pensiamo che si sposi molto bene con il cioccolato. Ma se volete fare una versione total black, provate a unire qualche cucchiaiata di Nutella!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Cake pops
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 5
  • NAZIONE: STATI UNITI
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di raffreddamento20 min di riposo5 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. cake-pops-01

    Sbriciolate il pan di Spagna con le mani all'interno di una ciotola. Versate nella ciotola 3 o 4 cucchiai di marmellata e mescolate fino a ottenere un composto abbastanza compatto per poi poter formare delle “polpettine”.

  2. cake-pops-02

    Plasmate quindi con le mani delle palline della grandezza di una noce (circa 3-4 cm di diametro). Disponete le palline su una teglia rivestita di carta da forno e lasciatele raffreddare in freezer per circa 30 minuti.

  3. cake-pops-03

    Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato, bianco e fondente, in due ciotole separate e lasciatelo intiepidire.

    Una volta che le palline risultano abbastanza solide da essere infilzate con uno stecchino, potete immergerle nel cioccolato fuso, facendo colare il cioccolato in eccesso.

  4. cake-pops-04

    Potete decorare le vostre palline con degli zuccherini e posizionate i vostri cake-pops su del polistirolo in modo che stiano in posizione verticale.

    Lasciate solidificare il cioccolato per circa 20 minuti e conservate i cake-pops in frigo fino al momento di servire.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963