BUONISSIMO
Seguici

Torta Oreo

Ecco a voi una torta nata negli Stati Uniti ma ormai diffusissima anche in Italia: parliamo della torta Oreo, una cheesecake cotta ispirata ai famosi biscotti, sempre più spesso presente tra i dessert di pub e ristoranti ma facilmente riproducibile anche a casa.

La torta Oreo è facile da realizzare ma tenete conto che, oltre alla preparazione, bisogna calcolare anche 2 ore per la cottura e 4 ore di riposo in frigorifero. Si tratta, infatti, di una cheesecake cotta, ripiena di ricotta vaccina e yogurt greco.

Fondamentale, ovviamente, la presenza dei classici biscotti Oreo che serviranno per il ripieno e per la decorazione finale. Per la realizzazione di questa ricetta munitevi di uno stampo da 24 cm di diametro che vi consentirà di realizzare una torta per 8-10 persone.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Torta Oreo
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Cagliari DOC Moscato
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 8 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 4h di raffreddamento 2h di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la base Per la crema Per decorare

Preparazione

  1. Base per cheesecake

    Iniziate dalla base: in un mixer inserite i biscotti Oreo e polverizzateli. Unite la polvere al burro fuso e amalgamate bene il tutto, poi disponete il composto nello stampo a cerniera rivestito di carta forno, livellatelo e mettetelo in frigo.

  2. Composto per cheesecake

    Per preparare la crema, in una ciotola unite e amalgamate con delle fruste elettriche la ricotta, lo yogurt greco, lo zucchero e l'amido di mais. Lavorate fino a quando il composto non risulterà liscio.

  3. Composto su base cheesecake

    Aggiungete le uova e lavorate il composto, poi aggiungete la panna e l'estratto di vaniglia e continuate ad amalgamare il tutto. Riprendete lo stampo dal frigorifero e versateci sopra l’impasto livellandolo bene.

  4. torta in forno

    Prendete i 15 biscotti Oreo e sbriciolateli sul ripieno, lasciandoli affondare, poi infornate per 15 minuti a 180° C. Dopodiché abbassate la temperatura a 120° C e cuocete ancora per 1 ora e 45 minuti.

  5. Cioccolato con burro e miele

    Sfornate e portate la torta a temperatura ambiente, poi lasciate riposare la torta in frigorifero per almeno 4 ore. Intanto fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con burro e miele fino ad ottenere una glassa lucida.

  6. Torta Oreo fredda

    Fate intiepidire la glassa e versatela sulla torta, lasciandola solidificare, poi decorate la superficie con qualche biscotto Oreo intero. Dopo le 4 ore (minime) di riposo in frigo la vostra golosa torta Oreo può essere servita!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla