BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Biscotti Oreo

I biscotti Oreo, delizioso spuntino per grandi e piccini, sono molto famosi e utilissimi anche in cucina: ecco come usarli e quali sono i loro valori nutrizionali. Biscotti Oreo

I biscotti Oreo sono presto diventati tra i più famosi al mondo, amati da grandi e piccini per il loro ripieno di crema e per il croccante biscotto al cacao. Ideati per la prima volta nel 1912 da un’azienda dolciaria americana, si sono pian piano diffusi anche oltreoceano con un nuovo aspetto (quello che conosciamo oggi) a partire dalla seconda metà del ‘900.

Biscotti Oreo, proprietà principali

I biscotti Oreo sono senza dubbio molto apprezzati per la loro combinazione di sapori. La versione originale prevede pochi ingredienti, che tuttavia cambiano a seconda del Paese in cui tali biscotti vengono prodotti. In Italia vengono utilizzati farina di frumento, zucchero, cacao in polvere, oli e grassi vegetali, amido di frumento, sciroppo di glucosio e di fruttosio, agenti lievitanti, emulsionanti e aroma di vaniglia. Lo strato interno ai due biscotti di forma circolare è composto da crema a base di vaniglia o di cioccolato. Nel corso degli anni sono state prodotte molte altre varianti, che differiscono soprattutto per il ripieno.

Biscotti Oreo, valori nutrizionali

I biscotti Oreo presentano un profilo nutrizionale caratteristico a molti altri dolci di questo tipo. In particolare, hanno un apporto calorico piuttosto importante: una porzione da 100 grammi apporta fino a 470 kcal, molte delle quali derivanti da carboidrati e, in parte, da grassi. Per questo motivo è bene non eccedere con il loro consumo, soprattutto se si sta seguendo una dieta ipocalorica o a basso contenuto di zuccheri.

Biscotti Oreo, usi in cucina

I biscotti Oreo vengono spesso consumati come spuntino di metà giornata, uno sfizio ricco di sapore da concedersi di tanto in tanto. Tuttavia, trovano largo impiego in cucina nella preparazione di ricette dolci: possono essere usati per decorare torte o altri dessert, mentre la loro parte croccante può essere sbriciolata per fare da base a deliziose cheesecake – all’interno delle quali si possono inserire anche alcuni pezzi di biscotto per dare ulteriore sapore.

LEGGI TUTTO
  1. Cheesecake Oreo

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963