BUONISSIMO
Seguici

Supplì al telefono

Pronti! Rispondete così se vi offrono un supplì al telefono! Non è un modo di dire, ma un modo per godere di una polpetta con un cuore caldo e una panatura croccante. Roba da perderci la testa!

Si tratta infatti di un piatto tipico del Lazio, fatto di pochi e semplici ingredienti: riso, mozzarella e ragù di carne. Il suo nome deriva appunto dal fatto che il formaggio all’interno, durante la cottura, tende a fondersi: provate ad aprirlo e vedrete che avrete ricreato una sorta di telefono con filo!

Nella ricetta che vi proponiamo, che è per 12 crocchette circa, abbiamo pensato di suggerirvi un classico ragù, ma se volete seguire la tradizione e dare una spinta in più a queste crocchette, aggiungete al ripieno dei fegatini, che di sicuro renderanno il tutto più saporito.

In alternativa potete aggiungere qualche centimetro di salsiccia! Siete vegetariani? Abolite la carne e sostituitela con degli spinaci: l’accoppiata con il formaggio filante sarà indimenticabile.

Questa in realtà nasce come ricetta zero spreco, o svuota frigo: ciò significa che potete prepararla anche sostituendo gli ingredienti con prodotti simili. Il riso del giorno prima, ad esempio, quello che magari avreste fatto al salto!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Supplì al telefono
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Lazio
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione40 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. suppli-telefono-01

    Preparate il ragù, facendo scaldare la cipolla tritata nel burro oppure in un filo di olio per circa un minuto. Aggiungete la carne macinata e lasciate rosolare per un altro minuto. Sfumate con il vino bianco a fuoco vivace.

  2. suppli-telefono-02

    Una volta evaporato tutto il vino, lasciate cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti, fino a fare addensare il sugo. Aggiungete il riso e lasciate cuocere a fuoco basso, girando costantemente e allungando con un mestolo alla volta di brodo vegetale caldo finché il riso non sarà al dente, cremoso e compatto. Aggiungete il sale, mantecate con burro e formaggio pecorino e lasciate raffreddare.

  3. suppli-telefono-03

    Trasferite il riso in una ciotola, aggiungete l'uovo sbattuto e amalgamate il tutto. Nel frattempo, strizzate o scolate la mozzarella con un colino in modo che perda l'acqua in eccesso e tagliatela a pezzetti.

     

  4. suppli-telefono-04

    Prelevate dalla ciotola un po' di riso con un cucchiaio o con le mani bagnate e ponete qualche pezzetto di mozzarella al centro. Formate i supplì fino a esaurimento del composto, conferendogli una forma ovale. Passate i supplì nell'uovo e poi nel pan grattato, facendolo aderire bene su tutti i lati.

  5. suppli-telefono

    Friggete i supplì in abbondante olio bollente rigirandoli fino a quando non saranno dorati.

    Fate scolare i supplì su un foglio di carta assorbente e tamponateli con le mani; serviteli ben caldi.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963