BUONISSIMO
Seguici

Spaghetti risottati al pomodoro

Spaghetti o risotto? Forse meglio un bel piatto di spaghetti risottati al pomodoro no? È vero, con questa modalità i tempi di cottura degli spaghetti saranno leggermente più lunghi, ma il risultato sarà eccezionale.

Vi chiederete perché questo strano appellativo, “risottato”. Veniamo al dunque allora! Si chiama così proprio perché lo spaghetto viene cotto come fosse un risotto, quindi mantecato piano piano nella salsa di pomodoro e nel brodo, o acqua, bollente.

Il bello di questa pasta è che assorbe al meglio la salsa in cui viene cotta, anche se viene cotta in un sugo più semplice, come un aglio olio e peperoncino o una cremosissima cacio e pepe. E volete sapere un segreto? Questa pasta in ogni caso risulterà sempre cremosa!

Il fatto è che riesce ad assorbire tutto il proprio amido, senza disperderlo invece nell’acqua in cui viene di solito bollita e che poi viene gettata. Per quanto riguarda il condimento invece, volendo potete anche sostituire il parmigiano con della ricotta salata, un po’ come si usa dare nella pasta alla norma: ha un sapore più fresco e crea un buon contrasto con il pomodoro.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Spaghetti risottati al pomodoro
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: GRIGNOLINO D'ASTI DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. spaghetti-risottati-pomodoro-01

    Mettete a bollire in una pentola dell’acqua con un po’ di sale.

    Mondate l’aglio eliminandone l’anima.

    Prendete una pentola piuttosto capiente e scaldatevi dell’olio con l’aglio e, se desiderate, il peperoncino.

  2. spaghetti-risottati-pomodoro-02

    Fate leggermente appassire l’aglio e poi versatevi la passata di pomodoro e un pizzico di sale.

    Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco alto per qualche minuto.

    Lavate, tamponate e tritate il basilico, poi aggiungetelo alla salsa e proseguite con la cottura altri 5 minuti ma stavolta a fuoco basso. Quando il sugo è pronto eliminate l’aglio e buttate gli spaghetti.

  3. spaghetti-risottati-pomodoro-03

    Lasciate cuocere gli spaghetti nel sugo aggiungendo un mestolo d’acqua calda di tanto in tanto e mescolate con il cucchiaio di legno quando gli spaghetti inizieranno ad ammorbidirsi.

  4. spaghetti-risottati-pomodoro-04

    Una volta cotti gli spaghetti, togliete dal fuoco, condite con un filo di olio evo e del parmigiano.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963