BUONISSIMO
Seguici

Salmone in crosta

Il gusto del salmone è fra i più rinomati in cucina e la sua consistenza è inconfondibile, ma per dargli un tocco di croccantezza non c’è niente di meglio che fare il salmone in crosta. Accompagnato da pasta sfoglia e una zucchina, in poco tempo sarà possibile preparare una pietanza gustosa e sfiziosa, ideale per un pranzo con amici.

Come fare il salmone in crosta

Il pesce tipico norvegese è ideale come antipasto e viene utilizzato per tartine o per crostini al salmone, ma in questo caso si può mettere in tavola un secondo piatto che è anche bello da vedere oltre che buonissimo. Una cottura in forno abbastanza veloce e una preparazione che in generale non è per niente complicata. Andiamo a vedere come preparare il salmone in crosta seguendo tutti i passaggi della ricetta.

 

Salmone in crosta VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BIANCO DEI CASTELLI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione25 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Filetto di salmone 500 g
  • Pasta sfoglia 1 rotolo
  • Zucchina 1
  • Latte q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Semi di papavero q.b.

Preparazione

  1. zucchine

    Dopo averla pulita grattugiate la zucchina eliminando l'acqua. Regolate sale e pepe

  2. Salmone

    Pulite i filetti di salmone rimuovendo la pelle

  3. Pasta sfoglia

    Al centro del rotolo di pasta sfoglia mettete metà zucchina, ricoprutela coi filetti di salmone e coprite con la restante zucchina

  4. salmone-in-crosta

    Chiudete il ritolo, spennellate col latte e decorate con semi di sesamo. Cuocete in forno per 25 minuti a 200 °C

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963