Buonissimo
Seguici

Pizza con salame piccante e peperoni

Sebbene ricada nell’ambito della tradizione culinaria italiana, la pizza con salame piccante e peperoni non è rigidamente associata a una specifica regione o parte del mondo. Pertanto, gode di una diffusa popolarità, risultando presente in diverse varianti nelle cucine internazionali. La sua versatilità la rende accettabile in ogni stagione; tuttavia, la natura calorica e ricca la rende particolarmente apprezzata nei mesi più freddi dell’anno. Le origini di questa delizia risalgono alla tradizione italiana della pizza, che ha radici storiche profonde e vari sviluppi regionali. La combinazione di salame piccante e peperoni, uniti a una base di pomodoro e formaggio, è stata modellata nel corso degli anni per soddisfare i gusti sempre nuovi dei consumatori. Ogni boccone, dunque, offre cremosità, morbidezza e croccantezza, permettendo di sperimentare un’esperienza di sapori indimenticabile. Siete pronti per realizzare questa delizia? Seguite la nostra ricetta facile e veloce e realizzerete una pizza con salame piccante e peperoni irresistibile.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Pizza con salame piccante e peperoni
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 600 kcal
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h di riposo20 min di cottura
VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE
Energia 600 kcal
Carboidrati -
di cui zuccheri -
Proteine -
Grassi -
di cui saturi -
Fibre -
Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per completare

Preparazione

  1. lievito-di-birra-in-acqua-m1

    In una ciotola, sciogliete il lievito di birra nell'acqua tiepida, aggiungendo lo zucchero. Lasciate riposare per qualche minuto fino a che inizierà a schiumare. In un altro piatto grande, setacciate la farina e aggiungete il sale, creando un piccolo cratere nel centro.

  2. farina-m1

    Versate gradualmente la miscela di lievito nell'incavo della farina, mescolando continuamente con una forchetta o le mani. Aggiungete l'olio extravergine d'oliva all'impasto e continuate ad amalgamare fino a quando non assume una consistenza omogenea.

  3. impasto-m1

    Trasferite il composto su una superficie leggermente infarinata e iniziate ad impastare energicamente per almeno 10 minuti o fin quando non diventa liscio ed elastico.

  4. panetto-di-pasta-m1

    Formate una palla con l'impasto e mettetela in una ciotola leggermente unta con olio. Coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora o finché raddoppierà di volume.

  5. lievitazione-pasta-m1

    Rovesciate l'impasto sulla superficie infarinata e lavoratelo brevemente per eliminare l'aria. Dividete l'impasto in 4 parti uguali, formando delle palle. Copritele con un canovaccio e lasciate riposare per ulteriori 15-20 minuti.

  6. salsa-di-pomodoro-spalmata-m2

    Stendete la pasta su una superficie infarinata fino a ottenere lo spessore desiderato. Spalmate uniformemente la salsa di pomodoro sulla superficie della pizza.

  7. fette-di-salame-piccante-m2

    Distribuite le fette di salame piccante, tagliate i peperoni a pezzetti e aggiungeteli sulla superficie della pizza. Inserite anche la mozzarella tagliata a cubetti o a fette.

  8. pizza-piatto-finale-m2

    Condite con olio extravergine d'oliva, sale e pepe nero a piacere. Infornate a 220°C per circa 15-20 minuti o fino a quando la crosta è dorata e croccante. Una volta cotta, guarnite con origano fresco.

Consigli

Presentate la pizza con salame piccante e peperoni su una superficie tagliata a fette, evidenziando la varietà di colori e ingredienti. Se servita in porzioni individuali, considerate l'aggiunta di foglie di basilico fresco per offrire un’immagine più accattivante.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla