BUONISSIMO
Seguici

Parigina

Un po’ pizza, un po’ focaccia: la parigina è uno dei classici alimenti dello street food napoletano, un prodotto facile da preparare e gustosissimo. Contrariamente a quanto si possa pensare, il suo nome non rimanda alla capitale francese, ma deriva un’espressione in vernacolo: sarebbe stata infatti inventata nel XIX secolo per una regina delle Due Sicilie, una sorta di pizza rustica “pa’ regina” che col tempo si è trasformata in parigina. Negli anni 70 una rosticceria di Afragola, la Sant’Antonio, ha utilizzato la pasta sfoglia per la parte superiore e da quel momento l’uso si è diffuso pressoché ovunque.

Come fare la parigina

La deliziosa parigina si prepara formando un impasto con acqua, farina, olio, lievito e sale, che va steso su un piano dopo averlo fatto lievitare due ore e sistemato in una teglia oliata per poi essere farcito con prosciutto cotto, pomodori, sale, olio e infine provola tagliate a fette. La farcitura va guarnita con uno strato di pasta sfoglia da spennellare con un po’ di latte e da infornare a 190 gradi per 30 minuti. Ecco tutta la ricetta nel dettaglio.

Parigina VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: BIRRA LAGER
  • DOSI: 16
  • CUCINA REGIONALE: CAMPANIA
  • TEMPO: 15 min di preparazione 2h di lievitazione30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pasta sfoglia 1 rotolo
  • Farina 400 g
  • Acqua 200 ml
  • Pomodori 300 g
  • Prosciutto cotto 250 g
  • Provola 250 g
  • Lievito di birra 25 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Latte 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Impasto

    All'interno di una ciotola versate farina, sale, olio e lievito sciolto in mezzo bicchiere d’acqua tiepida, quindi mescolate fino a ottenere un panetto morbido e coeso

  2. Impasto steso

    Lasciate lievitare per due ore coprendo l’impasto con un panno, quindi stendetelo su un piano in modo fa formare una sfoglia alta circa tre millimetri

  3. Pasta sfoglia

    Trasferite la sfoglia in una teglia oliata e farcitela con il prosciutto cotto, i pomodori, sale, olio e infine la provola tagliata a fette, quindi coprite tutto con un rotolo di pasta sfoglia

  4. torta-parigina

    Spennellate la superficie con un po' di latte e infornate a 190 gradi per una trentina di minuti. Una volta cotta, fate stemperare e servite in tavola tagliando a tranci

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963