BUONISSIMO
Seguici

Panettone gastronomico

Il panettone gastronomico salato è l’alter ego del panettone, il tradizionale dolce milanese di Natale. Si tratta di un antipasto gustoso e vivace in cui la parte interna, privata di uvetta e frutta candita, diventa una sorta di contenitore a strati da farcire a piacimento.

Anche se il sapore è simile a quello dei tramezzini, l’impatto visivo del panettone gastronomico è tutta un’altra cosa: è in grado di far venire l’acquolina a tutti già al primo sguardo, grazie agli infiniti strati festosi e pieni di farcitura che vanno a comporlo. Tipico degli anni in cui è nato: i mitici ‘80!

Negli anni Ottanta il panettone salato rappresentava un vero e proprio capolavoro gastronomico che andava in scena a tavola, soprattutto nei periodi festivi. Veniva servito spesso insieme ai suoi fedeli compagni di viaggio: l’indimenticabile salmone con gelatina e la ricca e prosperosa insalata russa.

La sua nomea però resiste ancora oggi: sarà a causa dei pressure test di Masterchef o forse delle innumerevoli sfide gourmet proposte negli showcooking, ma il panettone gastronomico non molla il tiro!

Le versioni del panettone possono quindi essere salate come dolci, quindi se volete provare a sbizzarrirvi, provate a riempirlo di gelato o magari a prepararlo con il Bimby!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Panettone gastronomico
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: TREBBIANO D'ABRUZZO DOC
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Asparagi

    Iniziate a preparare le farciture partendo dagli asparagi eliminando la parte verde e tagliando i gambi a pezzettini. Fate sbollentare le punte per due minuti, scolatele, tagliatele a metà e poi fate sbollentare anche il resto degli asparagi per cinque minuti. Versate tutto in un mixer con robiola, sale e pepe, mescolate e riponete la crema in frigorifero.

  2. Salsa farcitura

    Passate ai gamberetti. Sgusciateli, fateli cuocere in acqua salata per circa tre minuti e versateli in una ciotola con salsa rosa ed erba cipollina tritata. Fate amalgamare per bene e riponete in frigo. Mettete insieme panna e formaggio spalmabile, un pizzico di erba cipollina tritata e mescolate prima di mettere in frigo: sarà la base per la crema al salmone.

  3. Panettone esterno

    Ora tocca alla base per prosciutto e lattuga. Mettete insieme in una piccola ciotola il formaggio caprino con la panna, aggiungete il concentrato di pomodoro, quindi sale e pepe. Dopo aver fatto amalgamare bene, ponete anche questa crema in frigo. Potete ora passare a tagliare a strati, in tante fettine sottili, un panettone privo all'interno di uvetta e canditi.

  4. Panettone gastronomico

    Nel disco inferiore spalmate la crema all'erba cipollina e adagiatevi sopra le fettine di salmone. Componete poi gli altri strati, ponendo le punte degli asparagi sul disco ricoperto dalla loro crema, la lattuga e il prosciutto sullo strato di crema al formaggio, i gamberetti sulla salsa rosa. Servite in tavola come fosse un antipasto.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963