BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Robiola

Dal gusto delicato e molto versatile, la robiola è un formaggio fresco a pasta molle originario del Nord Italia e ottimo come ingrediente per tante ricette Robiola

La robiola è un formaggio fresco a pasta molle, senza crosta. Si tratta di un prodotto tipico del Nord Italia che prende il nome da Robiolo, un comune italiano in provincia di Pavia, dove viene preparato dal XVI secolo. La cremosità e il gusto unico hanno reso la robiola un formaggio molto apprezzato, tanto da diventare un ingrediente fondamentale in numerose ricette.

Robiola, proprietà principali

Nonostante condivida con lo stracchino le sue origini, la robiola è molto diversa. Esistono tante varianti di questo formaggio in base al latte utilizzato per produrla. Esiste dunque la robiola di latte ovino, quella di latte vaccino, caprino oppure misto. La Robiola di Roccaverano, comune in provincia di Asti, è una varietà che è stata inserita nell’elenco dei prodotti gastronomici italiani Dop, ovvero a Denominazione di Origine Protetta. Caratterizzata da un gusto molto delicato, ha una consistenza cremosa ed è particolarmente versatile in cucina. Buona da sola, è l’ideale per arricchire tanti piatti a base di carne, pesce o verdure.

Robiola, valori nutrizionali

In 100 grammi di robiola troviamo 333 calorie. Presenta un apporto energetico importante che però risulta inferiore se confrontato con altri prodotti caseari stagionati. Le calorie derivano soprattutto da lipidi, proteine e carboidrati. Troviamo inoltre acidi grassi saturi e peptidi con alto valore biologico come gli amminoacidi essenziali. Per quanto riguarda i sali minerali la robiola contiene calcio, fosforo e sodio. Non mancano inoltre le vitamine, la B2 (o riboflavina) e la A (o retinolo).

Robiola, benefici e controindicazioni

Come tanti altri formaggi, la robiola presenta un buon contenuto di sale, colesterolo e grassi saturi. Le controindicazioni dunque sono legate esclusivamente alla quantità che va tenuta sotto controllo in caso di ipertensione o colesterolo alto. Di contro questo formaggio presenta numerosi benefici per via della presenza di calcio e fosforo, due sostanze ottime per contrastare il rischio di osteoporosi.

LEGGI TUTTO
  1. Panettone gastronomico
  2. Piadine alla robiola
  3. Risotto giallo ai formaggi con asparagi
  4. Culatello con mousse di funghi porcini
  5. Paté di radicchio
  6. Penne alla crema di pesto e robiola con pomodorini
  7. Ballotte piemontesi
  8. Mezzelune con robiola e zucchine
  9. Spaghetti al pomodoro freddo
  10. Cipollata monferrina

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963