BUONISSIMO
Seguici

Genovese di tonno

In pochi, probabilmente, conoscono la genovese di tonno, che viene definita a pieno titolo come la variante di mare del famosissimo ragù alla genovese napoletano. La genovese di carne è un saporito sugo – dalla cottura lunghissima – a base di carne ma principalmente di cipolle e si tratta di una delle ricette simbolo della Campania.

Nel caso della sua versione con il pesce il procedimento è pressoché identico: anche qui, a farla da padrone sono tantissime cipolle cotte molto lentamente e molto a lungo che vanno a formare un sugo dolce e morbido, con la carne del tonno ammorbidita dalla cottura e un soave profumo di erbe aromatiche.

Una preparazione che, a dispetto di quanto si potrebbe immaginare, è molto semplice, grazie anche ai pochissimi ingredienti presenti all’interno della ricetta: cipolla, tonno, olive e capperi. Per questa ricetta il più celebre formato di pasta della cucina partenopea da utilizzare è quello degli ziti (da spezzare rigorosamente in quattro parti, così come la tradizione richiede) o dei paccheri.

E ricordate: il tonno che avanzerà potrà essere utilizzato come “secondo piatto”, magari abbinato ad un contorno di cicoria ripassata in padella con aglio, olio e peperoncino!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Genovese di tonno
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Falanghina del Sannio DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione 1h di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. cipolle soffritte

    Pulite le cipolle e tagliatele a fettine molto sottili. In una padella fate scaldare dell'olio d'oliva e fate insaporire le cipolle, poi aggiungete il sale, coprite con acqua e lasciate cuocere per 1 ora a fiamma bassa.

  2. tonno

    Ora potrete cominciare a tagliare il tonno fresco a cubetti, che andrete poi a far insaporire in una padella insieme a un filo di olio, aglio, olive e capperi. Nel frattempo potete mettete a cuocere la pasta.

  3. Genovese di tonno

    Aggiungete il tonno alle cipolle e fate amalgamare, poi unite la pasta e il prezzemolo fresco e fate insaporire il tutto a fiamma alta per un paio di minuti. La vostra genovese di tonno è pronta: buona variante e... buon appetito!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla