BUONISSIMO
Seguici

Crostata di fichi e mandorle

La crostata di fichi e mandorle è un dessert estivo perfetto per concludere il pranzo della domenica e conquisterà al primo assaggio sia la famiglia che gli amici! Un dolce dal profumo inebriante ma, soprattutto, perfetto sia a fine pasto – accompagnato magari da una generosa cucchiaiata di gelato alla vaniglia – che per golose colazioni o sostanziose merende.

Un dolce che, oltre a essere gustoso, apporta numerosi benefici al nostro corpo. I fichi, ad esempio, sono ricchi di fibre, zuccheri, vitamine, calcio e sali minerali e costituiscono un’eccellente fonte di energia. Inoltre, grazie all’importante presenza di antiossidanti naturali (come ad esempio i polifenoli), contribuiscono a mantenere giovani le cellule del corpo, esercitano un notevole potere antinfiammatorio e forniscono un aiuto importante al nostro sistema immunitario.

Le mandorle, invece, presentano proprietà antiossidanti (la vitamina E e gli acidi insaturi proteggono dallo stress ossidativo, responsabile dell’invecchiamento cellulare), proprietà lassative e benefiche per l’intestino grazie alla presenza di fibre, proprietà benefiche per il sistema nervoso (il contenuto di magnesio aiuta in caso di stress e stanchezza), proprietà antinfiammatorie e “anti-colesterolo” (dovute agli acidi grassi Omega-3) e proprietà utili per il mantenimento del benessere delle ossa, grazie all’elevato contenuto di calcio.

Dunque, se volete viziarvi o ancor più se avete ospiti a pranzo e volete deliziarli con un dolce facile da preparare ma di grande effetto, allora non dovete assolutamente perdere questa favolosa crostata! Non dimenticate che si conserva in frigorifero per 2 o 3 giorni al massimo ma non abbiate timore: solitamente non dura mai tanto a lungo…

Allora, tutti pronti? Ai fornelli!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Crostata di fichi e mandorle
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Moscato d’Asti DOCG
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 40 min di preparazione 1h 30 min di raffreddamento40 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la base Per la crema Per decorare

Preparazione

  1. pastafrolla per crostata di fichi e mandorle

    Mettete in una terrina la farina, lo zucchero, il lievito, il burro freddo tagliato a cubetti e le uova. Impastate velocemente gli ingredienti fino a formare un panetto, arrotolatelo con della pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

  2. base per crostata di fichi e mandorle

    Ora stendete una sfoglia di circa 5 millimetri, poi rivestite ora uno stampo per crostate. Inserite la sfoglia nello stampo e bucherellate la superficie della frolla con una forchetta, dopodiché ricoprite con carta forno e infornate per 20 minuti circa.

  3. Crema per crostata a fichi e mandorle

    Ora è il momento della crema alle mandorle: montate i tuorli con lo zucchero e incorporate la fecola e le mandorle tritate. Unite la panna e il latte, continuate a mescolare e mettete la crema sul fuoco. Ora versate la crema sulla pasta frolla e livellate con cura con una spatola.

  4. Fichi caramellati per crostata di fichi e mandorle

    Passiamo ora ai fichi: sciogliete in una casseruola il burro e lo zucchero, aggiungete i fichi tagliati in 4 parti, la vaniglia e una tazzina di acqua e lasciate cuocere in forno per almeno una decina di minuti.

  5. Crostata di fichi e mandorle

    Ora ricoprite la crostata con i fichi caramellati (che andrete a disporre su tutta la superficie) e con le mandorle a lamelle. E ricordate di lasciar raffreddare la crostata in frigo per almeno un'ora, prima di servirla..!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla