BUONISSIMO
Seguici

Marmellata di fichi d'India

La marmellata di fichi d’India è una deliziosa confettura che si prepara con la polpa dei frutti tanto comuni d’estate soprattutto nelle località balneari. Hanno un sapore dolce, delicato, e la confettura che se ne ricava è ideale per accompagnare dolci, crostate, brioche oppure per semplici e nutrienti spuntini.

Come fare la marmellata di fichi d’India

La preparazione della gustosissima marmellata di fichi d’India presuppone l’utilizzo degli stessi frutti, dello zucchero e del succo di limone. Non è affatto difficile realizzare questa prelibatezza, anche se poi bisognerà attendere un mesetto circa prima di poterla gustare. Ecco i passaggi della ricetta.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Marmellata di fichi d'India
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 8 Persone
  • CALORIE: 294.6 kcal
  • TEMPO: 15 min di preparazione 1h di cottura
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 294,6 kcal
Carboidrati 75,4 g
di cui zuccheri 75,1 g
Proteine 0,9 g
Grassi 0,6 g
di cui saturi -
Fibre 4,6 g

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Fichi d’India

    Sbucciate i fichi d'India privandoli delle due estremità con un coltello e incidendo lungo la superficie in modo da rimuovere la buccia. Tagliate quindi a dadini la polpa dei frutti e versateli in una pentola con dell'acqua

  2. Pentola bollore

    Accendete la fiamma e portate a ebollizione, fino a quando i dadini non inizieranno a deformarsi. A questo punto potete rimuovere la pentola dal fuoco e passare la polpa in un setaccio, per rimuovere per quanto possibile la maggior quantità di semi

  3. Zucchero

    Rimettete la polpa priva dei semi nella pentola e riprendete a cuocere aggiungendo lo zucchero e, dopo alcuni minuti, il succo di limone. Fate bollire per altri tre quarti d'ora

  4. Marmellata di fichi d’India

    A cottura ultimata potete trasferire la confettura ancora calda all'interno dei vasetti sterilizzati, lasciando 1 centimetro di spazio dal bordo. Lasciate raffreddare a lungo prima di consumare la marmellata di fichi d'India

Domande frequenti

Come conservare la marmellata di fichi d'India?

La marmellata di fichi d'India si conserva per diversi mesi nel caso il sottovuoto sia ben sigillato. È da conservare all’interno di un luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e di calore.

Come addensare la marmellata di fichi d'india?

Per addensare la marmellata di fichi d'India si consiglia di aggiungere della frutta che contiene molta pectina, come la mela.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla