BUONISSIMO
Seguici

Risotto di campagna

Il risotto di campagna si prepara pulendo e tagliando a cubetti tutte le verdure per rosolarle col burro in un tegame prima di aggiungere il riso e completare la preparazione che andrà servita ben calda in tavola.

Risotto di campagna VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 40 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso 250 g
  • Peperone 1
  • Zucchine 3
  • Carciofi 2
  • Cipolla 1
  • Sedano 1
  • Vino bianco 12 bicchiere
  • Burro 60 g
  • Brodo saporito 3/4 di l
  • Grana 2 cucchiai

Preparazione

  1. Risotto di campagna

    Mondate il peperone dai semi e dai filamenti interni. Spuntate le zucchine, private i carciofi dalle foglie esterne più dure e dalle punte, pulite il sedano e la cipolla.

  2. Risotto di campagna

    Lavate ed asciugate tutte quante le verdure e tagliatele a dadini.

  3. Risotto di campagna

    In un tegame fate scaldare 20 g di burro, aggiungetevi le verdure e fate rosolare per 3 minuti. Unitevi il riso e fatelo tostare per un paio di minuti.
    Versate quindi il vino bianco e fatelo evaporare a fuoco vivace.
    Unite poco alla volta il brodo bollente mescolando di tanto in tanto e fate cuocere il riso per 15 minuti.

  4. Risotto di campagna

    Togliete il tegame dal fuoco, aggiungete il burro rimasto ed il formaggio grattugiato, mescolate il tutto e servite il risotto ben caldo.

Consigli

Dopo il risotto di campagna, estremamente naturale e bilanciato, per completare il pasto vi suggeriamo dei delicati bocconcini di vitello profumati con bacche di ginepro accompagnati da un contorno di sedano e carote brasati.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963