BUONISSIMO
Seguici

Coniglio alla cacciatora

Il coniglio alla cacciatora è un ottimo secondo piatto, dalle origini toscane, che si può preparare per un’occasione speciale. Per gustare al meglio tutta la bontà del sugo, consigliamo di servirlo in tavola con polenta o un purè di patate.

Come preparare il coniglio alla cacciatora

Il coniglio alla cacciatora viene preparato tagliando a pezzi la carne e rosolandola con le verdure e le erbe aromatiche pulite e tritate. Scopri tutta la ricetta e come prepararla in pochi e semplici passaggi.

CHE VOTO DAI?
3.5 Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • SI ACCOMPAGNA CON: GUTTURNIO DOC DEI COLLI PIACENTINI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: EMILIA-ROMAGNA
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h 15 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. coniglioallacacciatora-00_02_02_08-immagine021

    Spuntate e la carota, pulite il sedano dai filamenti bianchi e delle foglie, sbucciate la cipolla. Lavate tutte le verdure e tritatele. Pulite il prezzemolo e il basilico, lavateli e tritateli. Lavate anche il rosmarino, la salvia e l'alloro e legateli insieme con filo da cucina. Tagliate il coniglio a pezzi, lavatelo e asciugatelo.

  2. coniglioallacacciatora-00_02_48_07-immagine025

    Scaldate l'olio in un tegame, soffriggetevi le verdure e le erbe aromatiche, unite il coniglio e l'aglio a lamelle e rosolate a fuoco vivace per circa 15 minuti. Insaporite con un pizzico di sale, irrorate con il vino e lasciatelo evaporare a fuoco moderato.

  3. coniglioallacacciatora-00_02_48_21-immagine026

    Aggiungete infine al fondo di cottura i pomodori a pezzetti e mescolate con cura. Fate cuocere il coniglio a tegame coperto e a fuoco basso per circa 45 minuti, quindi portatelo in tavola.

Consigli

VEDI LA VIDEO RICETTA DEL CONIGLIO ALLA CACCIATORA

Domande frequenti

Cosa accompagnare al coniglio alla cacciatora?

Il contorno ideale per il coniglio alla cacciatora sono le patate. In alternativa qualsiasi contorno può andar bene.

Come togliere il sapore di selvatico dal coniglio?

Per eliminare il sapore selvatico al coniglio è necessario marinarlo per una notte con uno scalogno affettato, un cucchiaio di aceto e uno di vino bianco.

Che vino abbinare al coniglio alla cacciatora?

Al coniglio alla cacciatora si consiglia di abbinare un vino rosso fermo secco di medio corpo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963