BUONISSIMO
Seguici

Riso alla calabrese

Il riso alla calabrese si cucina partendo dal ragù mentre rosoleremo la carne che verrà tagliata in due parti e aggiungeremo ad una delle due pangrattato e uovo realizzando delle polpettine che friggeremo. Al termine cuoceremo il tutto nel forno servendo caldo in tavola. Ecco i passaggi per il riso alla calabrese.

Riso alla calabrese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CHIANTI COLLINE PISANE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: CALABRIA
  • TEMPO: 45 min di preparazione 1h 45 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso 320 g
  • Mozzarella 150 g
  • Pecorino 75 g
  • Pangrattato 3 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 6 cucchiai
  • Basilico q.b.
  • Olio per friggere q.b.
  • Pomodori 350 g
  • Polpa di manzo 300 g
  • Salsa di pomodoro 1 cucchiaio
  • Cipolla 1
  • Vino rosso 1 dl
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Riso alla calabrese
    Preparate il ragù: fate appassire la cipolla sbucciata e affettata in una casseruola con 3 cucchiai d'olio. Quando sarà tenera alzate la fiamma, unite la carne e salate.
     
  2. Riso alla calabrese
    Rosolate la carne uniformemente, poi bagnatela con il vino e fatelo evaporare. Non appena sarà evaporato, unite i pomodori pelati, privati dei semi e spezzettati grossolanamente, le foglie di basilico e la salsa di pomodoro diluita in 2 dl di acqua calda; coprite e fate cuocere a fuoco lento.
  3. Riso alla calabrese
    Quando la carne sarà cotta, tagliatela in 2 parti con un coltello ben affilato: tritatene grossolanamente una metà, che rimetterete nel sugo, e finemente l'altra, che raccoglierete in una zuppiera.
  4. Riso alla calabrese
    Aggiungete a quest'ultima 1 cucchiaio di pangrattato, 1 uovo, mescolate e con il composto ottenuto preparate tante polpettine.
  5. Riso alla calabrese
    Friggetele in abbondante olio caldo e, quando saranno dorate, mettetele a sgocciolare su carta da cucina. Rassodate le 2 uova rimaste, sgusciatele e tagliatele a fettine.
     
  6. Riso alla calabrese
    Affettate la mozzarella. Mettete sul fuoco una pentola contenente abbondante acqua, portatela a ebollizione, salatela e lessatevi il riso. Scolate quindi il riso al dente, versatelo in una terrina e conditelo utilizzando quasi tutto il ragù che avete preparato in precedenza.
  7. Riso alla calabrese
    In una teglia unta alternate strati di riso a mozzarella e uova fino a esaurimento degli ingredienti rimasti, avendo cura di terminare con il ragù e il pecorino, quindi completate versando l'olio a filo.
  8. Riso alla calabrese
    Infine fate cuocere la preparazione nel forno precedentemente riscaldato a 200 °C per 15 minuti. Sfornate, lasciate riposare per qualche minuto e servite ben caldo.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963