BUONISSIMO
Seguici

Risotto alla pavese con borlotti

Il risotto alla pavese con borlotti si realizza cuocendo i fagioli con gli altri ingredienti e poi unendoli alla cipolla fatta rosolare, faremo tostare il riso sfumandolo con il vino e una volta cotto lo aggiungeremo ai fagioli. Ecco i passaggi del risotto alla pavese con borlotti.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Risotto alla pavese con borlotti
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: OLTREPÒ PAVESE PINOT GRIGIO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LOMBARDIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h 20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Risotto alla pavese con borlotti

    Sbucciate la cipolla, sgranate i fagioli, spuntate e pelate la carota con l'archetto, mondate il sedano e lavate tutto. Mettete i fagioli in pentola con carota, sedano e 1/2 cipolla; copriteli con acqua fredda, unite l'aglio sbucciato, portate a ebollizione e fateli cuocere a fuoco medio per circa 1 ora. Salateli a metà cottura.

  2. Risotto alla pavese con borlotti

    Nel frattempo sbollentate in un pentolino i pomodori; privateli di pelle, semi e acqua di vegetazione, poi passateli al passaverdure. Fate appassire la cipolla rimasta, tritata, in un tegame con l'olio e 20 g di burro, aggiungete i pomodori passati e cuoceteli a fuoco vivo per 5 minuti.

  3. Risotto alla pavese con borlotti

    Unite i fagioli sgocciolati, mescolate, quindi versate il riso, sfumate con il vino e portate a cottura, unendo il brodo bollente, 1 mestolo alla volta. Togliete dal fuoco il risotto, mantecatelo con il burro rimasto e il parmigiano grattugiato, versatelo su un piatto da portata e servitelo subito.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963