BUONISSIMO
Seguici

Torta con carciofi e bietole

La torta con carciofi e bietole si realizza pulendo le verdure e lessandole in un tegame; con la pasta formeremo due dischi che conterranno la farcitura in una tortiera prima della cottura in forno. Ecco i passaggi per la torta con carciofi e bietole.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Torta con carciofi e bietole
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Pigato Riviera Ligure di Ponente DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Liguria
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 765 kcal
  • TEMPO: 30 min di preparazione 1h di cottura
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 765 kcal
Carboidrati 76,3 g
di cui zuccheri 6,3 g
Proteine 22,6 g
Grassi 44 g
di cui saturi 17,9 g
Fibre 20,6 g
Colesterolo 40 mg
Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Torta con carciofi e bietole

    Pulite e lavate le bietole; mettetele in una pentola senza aggiunta di acqua, salatele e fatele cuocere per 10 minuti, quindi sgocciolatele, strizzatele e tritatele. Tagliate i carciofi a spicchi e metteteli in acqua acidulata con succo di limone.

  2. Torta con carciofi e bietole

    Scaldate il burro e 3 cucchiai d'olio in una padella e fate imbiondire la cipolla mondata e affettata. Aggiungete i carciofi sgocciolati, salate e cuocete a fuoco basso per 7-8 minuti. Unite le biete e portate a cottura le verdure.

  3. Torta con carciofi e bietole

    Aggiungete il parmigiano, il pane privato della crosta strizzato e sbriciolato, la maggiorana tritata, sale e pepe; amalgamate bene e lasciate intiepidire il composto. Stendete la pasta e ricavatene 2 dischi, uno più grande dell'altro.

  4. Torta con carciofi e bietole

    Ungete la tortiera con l'olio rimasto, foderatela con il disco grande e versatevi il composto. Chiudete con il secondo disco e ripiegate il bordo formando un cordone. Bucherellate la superficie e cuocete in forno già caldo a 180 °C per 40 minuti. Servite tiepida o fredda.

Consigli

La ricetta tradizionale prevede, al posto della pasta sfoglia, l'utilizzo di una pasta realizzata con 350 g di farina 00, 4 cucchiai d'olio d'oliva extravergine, un pizzico di sale e 2,5 di d'acqua fredda.

Domande frequenti

Quali sono i benefici della bietola?

Grazie al contenuto di vitamine C e K, oltre che di calcio e magnesio, la bietola contrasta l'osteoporosi e favorisce la buona costituzione dell'apparato scheletrico, rinforzando ossa e denti.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla