BUONISSIMO
Seguici

Verza stufata alla pugliese

Dalla tradizione culinaria della Puglia, in particolare del Salento, arriva una ricetta che sorprende per la sua semplicità e per il suo sapore: la verza stufata alla pugliese. Gli ingredienti sono quelli che i contadini di un tempo avevano a disposizione e sono quindi facilmente reperibili, ma è il loro insieme che diventa una vera delizia per il palato.

Come fare la verza stufata alla pugliese

La preparazione è facile, basterà pulire la verza (come quando si preparano le foglie di verza ripiene) e stufarla assieme agli altri ingredienti a fuoco medio, per poi insaporirla con olio e sale. Seguiamo i pochi passaggi per mettere in tavola la verza stufata alla pugliese, un capolavoro che ha tutto il sapore di una terra magnifica.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4.5 Grazie per aver votato!
Verza stufata alla pugliese
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Vermentino di Salento IGP
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Cavolo verza in umido

    Pulite bene la verza eliminando le parti più dure e fatene striscioline sottili

  2. Maiale alle cipolline

    In un tegame fate rosolare la cipolla tagliuzzata a fuoco medio con l'olio, poi aggiungeteci la verza dopo averla sciacquata

  3. verza-stufata-alla-pugliese

    Aggiungete i pomodorini tagliati a metà e il peperoncino

  4. Verza stufata alla pugliese

    Coprite con un coperchio e fate cuocere per 30 minuti, infine regolate olio e sale

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963