BUONISSIMO
Seguici

Patè di fegato alla veneziana

Il patè di fegato alla veneziana si realizza stufando la cipolla in padella e unendo il fegato a listerelle per poi frullare il composto lasciandolo raffreddare in frigorifero in uno stampo e servendolo con fette di pane tostato. Ecco i passaggi per il patè di fegato alla veneziana.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BIANCO ALBANA DI ROMAGNA DOLCE
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: VENETO
  • TEMPO: 20 min di preparazione 2h di raffreddamento35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fegato di vitello 300 g
  • Cipolla 300 g
  • Insalata riccia 200 g
  • Burro 120 g
  • Brodo di vitello 2 cucchiai
  • Vino bianco 5 cucchiai
  • Panna 8 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Aceto 12 cucchiaio
  • Prezzemolo qualche foglia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. La cipolla

    In una padella mettere 40 grammi di burro lasciandolo fondere. Unire la cipolla tagliata a fettine, mettere il coperchio e lasciarla stufare per 30 minuti a fiamma molto bassa, bagnando con il brodo

  2. Fegato

    Nel frattempo tagliare il fegato a strisce e unirlo poi alla cipolla, cuocendo brevemente in modo che il fegato all'interno resti ancora rosa. Salare e pepare. Spegnere la fiamma, aggiungere il vino e utilizzarlo per sciogliere il fondo di cottura

  3. Patè di fegato alla veneziana

    Frullare il composto, passarlo al setaccio, amalgamarlo con il rimanente burro ammorbidito e aggiungere la panna precedentemente montata. Livellare il patè versandolo in uno stampo rettangolare e lasciare raffreddare in frigorifero per 3 ore

  4. Patè di fegato alla veneziana

    Servire il patè come antipasto accompagnandolo con fette di pane tostato e insalata condita con sale, pepe e olio emulsionato con aceto

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate