BUONISSIMO
Seguici

Tortagelato alla siciliana

La tortagelato alla siciliana si realizza montando gli albumi a neve per incorporarli ai tuorli ed unendoli poi alla farina, cuoceremo il composto in forno e al termine lo farciremo con ricotta, zucchero, maraschino, cioccolato e canditi. Ecco i passaggi per la tortagelato alla siciliana.

Tortagelato alla siciliana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SICILIA
  • TEMPO: 40 min di preparazione 12h di raffreddamento30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Uova 6
  • Zucchero 200 g
  • Farina autolievitante 85 g
  • Fecola 85 g
Per il ripieno
  • Ricotta 500 g
  • Zucchero 200 g
  • Maraschino 625 ml
  • Cioccolato fondente 85 g
  • Canditi 200 g
  • Panna 300 ml
Per decorare
  • Angelica a piacere
  • Ciliegie candite q.b.
  • Cedro candito q.b.
  • Arance candite a piacere
  • Pasta genovese 200 g
  • Fettine di mandorle tostate q.b.

Preparazione

  1. Tortagelato alla siciliana

    Sbattete i tuorli con lo zucchero finché non saranno chiari e spumosi. Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporateli ai tuorli.

  2. Tortagelato alla siciliana

    Setacciate la farina con la fecola in una ciotola e incorporatevi il composto d'uova. Versate in uno stampo da 26 cm foderato con carta forno. Cuocetelo nel forno caldo a 180 °C per 30 minuti, finché il composto non risulterà elastico. Trasferite su una gratella, eliminate la carta da forno e raffreddate.

  3. Tortagelato alla siciliana

    Per il ripieno: mescolate, sbattendo bene, la ricotta con lo zucchero e 425 ml di maraschino, quindi incorporatevi il cioccolato e i canditi.

  4. Tortagelato alla siciliana

    Tagliate la pasta genovese a strisce larghe 1,25 cm e utilizzatene una parte per foderare il fondo e i lati di uno stampo da 900 grammi. Tenete da parte il resto delle strisce di pasta.

  5. Tortagelato alla siciliana

    Distribuite il ripieno nello stampo, livellandolo. Coprite con le strisce di pasta avanzate, irrorate con il resto del Maraschino, mettete in frigorifero per tutta la notte. Sformate la torta su un piatto e ricopritene la superficie e i lati con la pasta genovese. Decorate con la frutta candita e le mandorle tostate a lamelle.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963