BUONISSIMO
Seguici

Torta di verdure senza pasta

La torta di verdure senza pasta si realizza tagliando tutte le verdure a cubetti piccoli e unendole in una scodella assieme a pangrattato, formaggio grattugiato e uova leggermente sbattute. Il composto verrà versato in una teglia e cotto al forno, quando sarà freddo verrà tagliato a cubetti e servito in tavola.

Torta di verdure senza pasta VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: SOAVE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione55 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Carote 400 g
  • Pangrattato 6 cucchiai
  • Fagiolini 300 g
  • Uova 5
  • Piselli 300 g
  • Basilico 1 mazzetto
  • Pomodori 200 g
  • Latte 5 cucchiai
  • Sedano 1
  • Grana 6 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Patate 2

Preparazione

  1. Torta di verdure senza pasta Pelare le carote, lavarle e dividerle a cubetti. Spuntare i fagiolini, lavarli e tagliarli a pezzetti.
  2. Torta di verdure senza pasta Pelare le patate, lavarle e tagliarle a dadini. Mondare e lavare i pomodori, quindi ridurli a pezzetti. Mondare, lavare e tagliare a rondelle il sedano. Riunite in una ciotola tutte le verdure, compresi i piselli.
  3. Torta di verdure senza pasta A parte sbattere leggermente con una forchetta le uova con il formaggio grana grattugiato e il latte.
  4. Torta di verdure senza pasta Unire il composto alle verdure, aggiungere il pangrattato tenendone da parte un cucchiaio, il basilico lavato e finemente tritato, un pizzico di sale e pepe e mescolare bene tutti gli ingredienti.
  5. Torta di verdure senza pasta Imburrare una tortiera e cospargerla con mezzo cucchiaio di pangrattato; versarvi il composto, livellare per formare uno strato uniforme, distribuirvi sopra il pangrattato rimasto e qualche fiocchetto di burro e far cuocere in forno, preriscaldato a 200 °C, per 50 minuti, finché la superficie avrà un colore dorato.
  6. Torta di verdure senza pasta Togliere infine dal forno la preparazione, lasciar intiepidire la torta, sformarla sul piatto di portata e servirla tiepida dopo averla divisa a quadratini regolari.

Consigli

Questa torta è indicata per diverse occasioni: può costituire il piatto d'apertura di un pranzo o per un buffet in piedi o per una gita. Tagliata a tocchetti può accompagnare gli aperitivi.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate