BUONISSIMO
Seguici

Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

La lasagnetta di granseola al profumo di tartufo è uno primo piatto cucinato con granseola, gamberi, pomodori, carciofi e cognac.

Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: CORTESE DI GAVI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h 30 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Pasta per ravioli
  • Granseole 2 da 500 g
  • Gamberi 8
  • Carote 1
  • Cipolle 1
  • Pomodori 1
  • Carciofi 1 cuore
  • Spinaci 400 g
  • Cognac 50 cl
  • Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
  • Burro 100 g
  • Panna 100 g
  • Concentrato di pomodori 1 cucchiaino
  • Vino bianco 200 cl
  • Pepe 6 grani

Preparazione

  1. Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

    Lavate le granseole e mettetele a cuocere in un court-buillon per circa 20 minuti, poi lasciate raffreddare e recuperate la polpa dei crostacei.

  2. Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

    Mettete i gamberi nel court-bouillon e fateli cuocere per 2 minuti, poi scolateli, tagliate loro le code e mettetele da parte. Recuperate la polpa dei gamberi dalla testa e dall'addome e mettetene la metà in un frullatore assieme al cuore di carciofo che avrete in precedenza bollito e a 50 grammi di panna da cucina. Lessate i fogli di pasta da ravioli in acqua bollente salata con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

  3. Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

    Preparare una salsa di gamberi, unendo in una padella la metà della polpa dei gamberi rimanente, un trito composto da carota, cipolla, un pomodoro tagliato a pezzettini, qualche grano di pepe e 3 cucchiai di olio di oliva extravergine. Fate cuocere 10 minuti, poi fiammeggiate con il brandy
     

  4. Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

    . Unite uno spicchio di aglio, il concentrato di pomodoro, aggiungete il vino bianco e 200 ml del liquido di cottura del court bouillon e portate ad ebollizione, poi schiumate e lasciate sobbollire per 30 minuti riducendo almeno della metà. In una padella mettete a cuocere gli spinaci surgelati con 100 grammi di burro e fateli saltare per circa dieci minuti.

  5. Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

    Mettere un foglio di pasta al centro di una piatto, aggiungete gli spinaci in mezzo, ricoprite con uno strato di polpa di granseola e chiudere con un secondo foglio di pasta. Intorno disponete due code di gambero, qualche cucchiaiata di crema di carciofo e polpa di gambero.

  6. Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo

    Prendete la salsa di gambero unitevi il burro, mescolate, aggiungete 50 grammi di panna da cucina e scaldate per circa 5 minuti. Versate un paio di cucchiaiate di salsa al gambero sulla lasagnetta, guarnite con delle fettine di tartufo ed eventualmente delle foglioline di prezzemolo e servite.

Consigli

La lasagnetta di granseola al profumo di tartufo è un primo piatto di pesce raffinato che farà un figurone sulla vostra tavola in occasione del pranzo di Natale.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963