BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Granseola

La granseola è un crostaceo simile al granchio con zampe molto più lunghe, dalle carni prelibate perfette per condire la pasta o da gustare da sola. Conosciamo meglio le sue caratteristiche. Granseola

Granseola, proprietà principali

La granseola è crostaceo il cui nome deriva dall’unione dei termini veneti granso – granchio – e seola – cipolla. Provvista di caratteristiche zampe molto lunghe e da piccole e deboli chele, vive nei fondali sabbiosi dell’alto Adriatico a circa 100 m di profondità, ma è possibile incontrarlo anche sui fondali della Sardegna. In genere si mimetizza tra le alghe che aderiscono al suo carapace, quindi prima dell’utilizzo in cucina è necessario pulirlo molto bene. Conviene consumarlo in inverno, periodo in cui le carni della femmina sono più prelibate. Sul mercato si trovano sia gli esemplari freschi – vivi – che i surgelati e il costo è pari a quello dell’aragosta. Per prepararla è necessario lessarla in un court-bouillon per sollevarne il guscio dalla parte superiore ed estrarne la polpa. Per estrarre la carne dalle chele e dalle altre zampe si usano appositi schiaccianoci. Per gustare al meglio il delicato sapore conviene evitare sapori troppo forti e preferire, ad esempio, pomodoro e un trito di prezzemolo oppure utilizzarla come condimento per la pasta.

Granseola, valori nutrizionali

La granseola fornisce 50-70 calorie ogni 100 g. Contiene perlopiù acqua e proteine, e una minima parte di carboidratigrassi. Tra le vitamine sono ben rappresentate quelle del gruppo B, ma anche la A e la E, mentre tra i sali minerali ricordiamo buone quantità di fosforo, sodio e potassio.

Granseola, benefici e controindicazioni

La granseola contiene proteine dall’alto valore biologico a fronte di un contenuto minimo di grassi, motivo per cui se ne consiglia l’uso in caso di diete ipocaloriche. Per di più è un’ottima alleata di ossa e denti, oltre a regolare la frequenza cardiaca e per la pressione del sangue, a rafforzare il sistema immunitario e le funzioni ormonali. Da evitare se si soffre di colesterolo e pressione alti

 

LEGGI TUTTO
  1. Granseole alla Triestina
  2. Lasagnetta di granseola al profumo di tartufo
  3. Spaccatelle con granseola
  4. Granseola di Natale
  5. Granseola alla veneziana
  6. Granseole gratinate
  7. Insalata di granseola
  8. Granseola e gamberetti con olio e limone
  9. Granseola allo zenzero
  10. Granseola al limone

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963