BUONISSIMO
Seguici

Riso basmati alla menta

Il riso basmati alla menta si prepara cuocendo il riso in un composto di menta, noce di cocco, peperoncini e spezie. Scopri questa ricetta seguendo i passaggi fotografati.

Riso basmati alla menta VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: INDIA
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso Basmati 250 g
  • Menta 40 g
  • Noce di cocco grattugiata 40 g
  • Peperoncini 2
  • Chiodi di garofano in polvere 12 cucchiaino
  • Olio d'oliva extravergine 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Bastoncini di cannella 2
  • Lime 1

Preparazione

  1. Riso basmati alla menta

    Mettete il riso Basmati in una ciotola e lavatelo più volte fino a quando l'acqua non esce limpida.

  2. Riso basmati alla menta

    In un mixer tritate le foglie di menta fresca, la noce di cocco grattugiata, i peperoncini verdi puliti, privati dei semi e tagliati a pezzetti e i chiodi di garofano in polvere.

  3. Riso basmati alla menta

    Ottenuta una specie di pasta, mettetela in una casseruola con l'olio caldo e cuocete per alcuni minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

  4. Riso basmati alla menta

    Aggiungete il riso Basmati scolato, i bastoncini di cannella tagliati a metà e continuate a mescolare per due minuti, poi unite 5 dl di acqua bollente e due cucchiaini di sale.

  5. Riso basmati alla menta

    Portate ad ebollizione, mettete un coperchio, riducete la fiamma e lasciate cuocere per circa 20 minuti fino a quando l'acqua è stata assorbita dal riso completamente.

  6. Riso basmati alla menta

    Lasciate riposare per 5 minuti a fiamma spenta e pentola coperta, versate il riso basmati alla menta su un piatto da portata e servite decorando con qualche fettina di lime..

Consigli

Il riso basmati, riconoscibile per i chicchi lunghi, è il riso più pregiato tra i risi orientali ed il più costoso. Viene coltivato alle pendici dell'Himalaya e viene cotto per assorbimento del liquido di cottura, cosa che prevede l'uso di un quantitativo di acqua doppio rispetto al volume del riso e necessita di una cottura a fuoco moderato e pentola coperta.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963