BUONISSIMO
Seguici

Cocktail esotico

Il cocktail esotico è uno stuzzicante antipasto a base di pesce e verdure da accompagnare con un bel bicchiere di fresco vino bianco. Una autentica delizia preparata con astici, carote, cipolle, sedano e altri ingredienti, da assaporare prima di una serata frizzante. Un’altra intrigante ricetta del genere è quella del cocktail di gamberi in salsa rosa.

Come fare il cocktail esotico

Il delizioso cocktail esotico si cucina lessando gli astici con carote, cipolle e sedano. Li taglieremo quindi a metà e taglieremo a tocchetti la polpa, mentre a parte taglieremo la lattuga e uniremo la polpa con carota, sedano, noce di cocco e radicchio che verrà quindi mescolata a una salsina con succo di limone, olio, senape, sale e pepe. Ecco i passaggi della ricetta nel dettaglio.

Cocktail esotico VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CAPRI BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Astici 2 da 700 g
  • Mais 50 g
  • Carote 150 g
  • Cocco 1/4 di noce
  • Invidia belga 1 cespo
  • Cipolla 1
  • Sedano 1 costa
  • Radicchio 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Senape 40 g
  • Limone 1/2
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Cocktail esotico

    Tagliate 50 grammi di carote, di sedano e di cipolle in pezzi dallo spessore di un centimetro circa e metterli a cuocere in abbondate acqua salata insieme agli astici fino a quando questi ultimi siano lessi

  2. Cocktail esotico

    Tagliate gli astici a metà nel senso della lunghezza e privateli della polpa che a sua volta taglierete a piccoli tocchetti

  3. Cocktail esotico

    Tagliate a fettine sottili la lattuga belga, la carota, il sedano, la noce di cocco e il radicchio e mescolate con la polpa dell'astice e il mais

  4. Cocktail esotico

    Preparate una salsina con olio, senape, succo di limone, sale e pepe, miscelatela e aggiungetela alla preparazione

  5. Cocktail esotico

    Ricomponete il tutto dentro i quattro gusci e servite in delle coppette guarnite con fette di limone

Consigli

Il cocktail esotico deve gran parte della sua bontà all'astice, che deve rigorosamente essere acquistato vivo o al limite surgelato. L'astice è una delicatezza culinaria e viene messo in commercio vivo. Le migliori qualità sono quelle di colore blu-nero, provenienti dalla Norvegia e dalla Svezia

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate