BUONISSIMO
Seguici

Aringhe marinate

Le Aringhe marinate vengono preparate sfilettando le aringhe, mettendole a bagno per una notte, quindi passandole nella marinata di aceto e zucchero. Disporremo gli ingredienti a strati in un recipiente, copriremo con la senape e l’alloro, servendole con del pane.

Aringhe marinate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 50 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Aringhe fresche 4
  • Aceto 500 ml
  • Zucchero 150 g
  • Carote 100 g
  • Cipolle rosse 250 g
  • Rafano 25 g
  • Zenzero 15 g
  • Pimento 1,5 cucchiaini
  • Senape 2 cucchiaini
  • Alloro secco 2 cucchiaini

Preparazione

  1. Aringhe marinate

    Sfilettate le aringhe, lasciando la spina centrale. Mettetele a bagno per una notte e poì sciacquatele.

  2. Aringhe marinate

    In una pentola portate a ebollizione l'aceto con lo zucchero. Mescolando, fate sciogliere lo zucchero. Lasciate raffreddare.

  3. Aringhe marinate

    Sbucciate le cipolle e pelate le carote. Tagliate entrambe a rondelle sottili. Sbucciate il rafano e lo zenzero e grattugiateli.

  4. Aringhe marinate

    Disponete gli ingredienti a strati, compresi il pimento, la senape in grani e le foglie di alloro. Aggiungete la marinata raffreddata e conservate il tutto in un luogo freddo. Queste aringhe, dette "alla svedese", sono ottime se accompagnate con un po' di pane o di insalata di patate.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963