BUONISSIMO
Seguici

Vellutata di asparagi

La vellutata di asparagi è un primo piatto leggero e dal gusto delicato, una minestra che si prepara con gli asparagi verdi, cipolla, patate, brodo vegetale caldo e panna. Un piatto dai profumi intensi e dal gusto sopraffino, dal colore simile alla vellutata di broccoli, ma per molti decisamente più saporita.

Come fare la vellutata di asparagi

Per prima cosa bisogna pulire gli asparagi, tagliarli e farli scaldare con le patate tagliate a cubetti in una casseruola con la cipolla e l’olio. Quindi aggiungete il brodo, fate cuocere 15 minuti e in ultimo aggiungete la panna, prima di frullare tutto. Ecco i passaggi nel dettaglio della ricetta della deliziosa vellutata di asparagi.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Vellutata di asparagi
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERMENTINO DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Come pulire gli asparagi

    Fate rosolare la cipolla tritata finemente in una casseruola con dell'olio, nel frattempo pulite accuratamente gli asparagi

  2. Patate

    Tagliate le patate a cubetti e aggiungeteli con gli asparagi all'interno della casseruola, facendoli scaldare alcuni minuti

  3. Brodo

    Aggiungete quindi il brodo fino a coprire tutto, salate, pepate e lasciate cuocere per un quarto d'ora con il coperchio, aggiungendo all'occorrenza altro brodo

  4. Vellutata di asparagi

    In ultimo incorporate la panna e frullate tutto con un mixer a immersione. Aggiungete il parmigiano grattugiato, mescolate e servite la vellutata ben calda, accompagnandola magari con dei crostini di pane

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963