BUONISSIMO
Seguici

Pizzette di ragni e mummie

Halloween si avvicina? È il momento di preparare delle pizzette speciali e sfiziose: le pizzette di ragni e mummie, che sono mostruosamente buone e faranno la felicità di tutti, grandi e piccini. Condite con passata di pomodoro, mozzarella fiordilatte e olive nere, assumeranno le forme di simpatici ragnetti o di innocue mummie, il modo migliore per cominciare una festicciola nel segno del gusto e dell’allegria. E potete anche accompagnarle con i ragni di cioccolata per unire dolce e salato.

Come fare le pizzette di ragni e mummie

Le squisite pizzette di ragni e mummie si preparano anzitutto modellando l’impasto con farina 0, lievito di birra, malto d’orzo, sale e olio, facendolo lievitare un’ora e mezza, poi stendendolo e dividendolo in tanti cerchietti, da condire con passata di pomodoro, olio e sale e da infornare. Dopo 10 minuti si completa condendo anche con le striscioline di fiordilatte e con le olive tagliate a rondelle, a metà o a spicchietti, per comporre mummie, ragnatele e ragni. Dopo altri 5 minuti in forno, si possono servire in tavola.

Pizzette di ragni e mummie VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • SI ACCOMPAGNA CON: BIRRA LAGER
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h 30 min di lievitazione15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 0 300 g
  • Acqua 150 ml
  • Lievito di birra 1 pizzico
  • Malto 1 punta di cucchiaio
  • Passata di pomodoro 250 ml
  • Mozzarella 250 g
  • Olive nere 150 g
  • Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Impastare

    Iniziate con la preparazione della pasta: fate sciogliere il lievito in una ciotolina acqua tiepida, unite il malto d'orzo, mescolate e lasciate riposare un paio di minuti, poi versatela in un'altra ciotola dove avete setacciato la farina, unendo anche un bicchiere di acqua salata e l'olio

  2. stendere-pasta-mattarello

    Lavorate la pasta per qualche minuto in modo da ottenere un composto morbido e che non si appiccichi alle mani, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per 90 minuti, prima di trasferirlo sul piano di lavoro infarinato e di stenderlo a uno spessore di 3-4 millimetri

  3. Pizzette alle patate

    Aiutandovi con un coppapasta rotondo sagomate le pizzette sfruttando tutto l'impasto, trasferitele in una placca foderata con carta forno, condite con la passata di pomodoro, un'altro cucchiaio d'olio e un po' di sale e infornatele a 200 gradi per 10 minuti

  4. Fettuccine alla crema di olive

    Nel frattempo tagliate il fiordilatte a striscioline molto sottili, private del nocciolo e tagliate a rondelle metà delle olive, dividendo in due parti l'altra metà: le rondelle saranno gli occhi delle mummie, metà oliva il corpo dei ragni, l'altra metà - tagliata in otto spicchietti - le zampine

  5. pizzette-ragni-mummie

    Una volta completata la cottura delle pizzette, decoratele con le striscioline di fiordilatte e con le rondelle per creare le mummie, con striscioline incrociate di fiordilatte (stile ragnatela) e assemblando le mezze olive e gli spicchietti per creare i ragni; infornatele altri 5 minuti e servite in tavola

Consigli

La varietà migliore di mozzarella per condire ogni tipo di pizza è il fiordilatte, perché rilascia minime quantità di latte in fase di cottura

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963