BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Malto

Il malto è un derivato dei cereali: viene impiegato nella produzione di bevande alcoliche e per facilitare la lievitazione dei prodotti da forno Malto

Il malto è un prodotto di origine vegetale, nello specifico un derivato dei cereali: di solito viene impiegato nella produzione di bevande alcoliche (tra cui la birra e il whisky) e di surrogati del caffè e per facilitare la lievitazione di prodotti da forno, ma può essere anche utilizzato al posto dello zucchero come dolcificante nelle bevande e nella preparazione di creme, gelati e dolci.

Malto, proprietà principali

Il malto è un prodotto che si ottiene dalla germinazione di diversi tipi di cereali: il più utilizzato solitamente è l’orzo, che è il cereale che permette la resa migliore, ma può essere ricavato anche da frumento, riso, maissegalesesamo, spelta. Avranno caratteristiche diverse ma il principio di utilizzo sarà sempre lo stesso per tutti. Il processo per ottenere il malto è lungo e complesso: i semi dei cereali vengono fatti germinare in condizioni controllate, in dei tini specifici, così da sviluppare o attivare il complesso di enzimi in grado di trasformare l’amido naturalmente in essi presente in maltosio. Dopo la germinazione i semi vengono privati delle radici, fatti essiccare riducendo l’umidità in essi contenuta e poi vengono ridotti in polvere, dando vita così alla farina di malto. Il malto si può presentare, oltre che sotto forma di farina, in forma di sciroppo (che si ottiene mescolando la farina di malto con acqua), e sotto forma di estratto di malto in polvere (che si ottiene facendo essiccare lo sciroppo di malto).

Malto, usi in cucina

Il malto può avere tantissimi utilizzi in cucina: in primis viene utilizzato nella panificazione, perché è in grado di migliorare la lievitazione e regalare al prodotto sfornato un colore ambrato e un profumo inconfondibile. Può essere utilizzato anche come dolcificante nelle bevande e nella preparazione di creme, gelati e dolci. Il malto però è un ingrediente fondamentale per produrre bevande alcoliche come birra e whisky o surrogati del caffè: diverse tipologie di malto possono infatti conferire un gusto, un profumo e un colore differente alle bevande che consumiamo.

LEGGI TUTTO
  1. Panettone
  2. Budino di miglio e salsa di frutti di bosco
  3. Gelato di fragole con tofu
  4. Pane dolce con noci e pinoli
  5. Pizzette di ragni e mummie
  6. Pane pugliese
  7. Ricetta base per il pane
  8. Pane con fichi e cioccolato

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963