BUONISSIMO
Seguici

Crostata ragnatela

La crostata ragnatela è un’idea originale, divertente ma soprattutto gustosa per celebrare Halloween. Come la classica torta di zucca, il torrone, i muffin e i cupcake, è un tipo di dolce che è d’obbligo preparare e consumare in questo periodo dell’anno, per la felicità di grandi e piccini.

Come fare la crostata ragnatela

Preparare la deliziosa crostata ragnatela è meno complicato di quanto si possa pensare. Per prima cosa va modellato un panetto di pasta frolla, da lasciar riposare per una mezz’ora e da stendere poi in uno stampo imburrato. Dopo averne bucherellato la superficie, va spalmata la nutella per poi modellare con la pasta in eccesso dei cordoncini che possano ricordare una ragnatela. Quindi, dopo la cottura in forno, non resta che divorare questa delizia. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Crostata ragnatela VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MOSCATO D’ASTI
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di riposo30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 315 g
  • Burro 135 g
  • Uova 2
  • Limone 1 scorza
  • Lievito per dolci 12 cucchiaino

Preparazione

  1. Uova e farina

    Iniziate a preparare la pasta frolla disponendo la farina a fontana e collocandovi in mezzo zucchero, uova, burro a pezzetti, lievito e la scorza grattugiata di un limone

  2. Impasto in pellicola

    Lavorate l'impasto con le mani fino a ottenere un panetto piuttosto omogeneo e asciutto, da avvolgere in pellicola e da far riposare per una trentina di minuti

  3. Crostata bucherellata

    Trascorso questo periodo di tempo, stendete la frolla su un piano infarinato con un mattarello e disponetela in uno stampo imburrato, bucherellando la superficie coi rebbi di una forchetta. Mettete da parte la pasta in eccesso

  4. Nutella bagnomaria torta cioccolato

    Stendete la marmellata o riscaldate la nutella a bagnomaria e spalmatela poi sulla base della crostata. Con la pasta avanzata, invece, cercate di dar vita a dei cordoncini che possano ricordare una ragnatela

  5. torta-ragnatela

    Ricoprite la crostata con della carta alluminio e infornatela a 180 gradi per 20 minuti, quindi rimuovete la carta e lasciate cuocere per altri 10 minuti prima di servire in tavola

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963