BUONISSIMO
Seguici

Peperoni ripieni

Il segreto di questa ricetta sta nella mano sapiente che guida l’ammollo del pane. Un’operazione semplice ma da affrontare con la massima attenzione perché l’ingrediente non risulti eccessivamente bagnato, gocciolante. Il resto lo fanno i peperoni cornetto con quella loro inconfondibile forma che regala anche alla vista un eccentrico belvedere. Senza dimenticare i capperi

CHE VOTO DAI?
4.5 Grazie per aver votato!
Peperoni ripieni
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 001

    Lavate i peperoni cornetto sotto acqua corrente. Asciugateli bene con un canovaccio e tagliateli a metà nel senso della lunghezza.

  2. 002

    Eliminate i semi e i filamenti bianchi che trovate all’interno. E mettete i peperoni da parte.

  3. 003

    Riempite d’acqua fino a metà, una boule. Prendete le fette di pane raffermo e lasciatele in ammollo per qualche minuto, il tempo sufficiente ad ammorbidirle. È importante che non diventino spugnose!

  4. 004

    Passate sotto acqua corrente i capperi, in modo da dissalarli ben bene. E uniteli al pane raffermo.

  5. 005

    Aggiungete il prezzemolo tritato e condite con un filo di olio extravergine. Mescolate gli ingredienti. E regolate di sale, se necessario.

  6. 006

    Riempite i peperoni con la farcia appena preparata. Poi, rivestite una teglia con carta forno, adagiate i peperoni ripieni e cuocete in forno a 180 gradi per 20 minuti.

  7. 007

    Appena pronti, portateli in tavola irrorandoli con un filo di olio extravergine d’oliva a crudo.

Consigli

Un’alternativa valida per dissalare i capperi sotto sale è quella di tenerli in acqua fredda per un’ora.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963