BUONISSIMO
Seguici

Lasagne di Carnevale

Non sarebbe lo stesso Carnevale senza di loro. Perché trasmettono senso di festa e di abbondanza, sono un invito al mangiar bene – e di gusto – e a scatenarsi, almeno a tavola. Sono ovviamente le lasagne di Carnevale, la pasta al forno tipica del sud che ha conquistato tutta Italia.

Una vera e propria “bomba” di gusto e di ingredienti. Le lasagne alla napoletana

Un piatto ricco perché contiene di tutto e di più: troviamo infatti ragù, ma anche polpette, ricotta e uova. Non manca proprio nulla!

Sono la variante più ricca della classica lasagna alla bolognese, decisamente più farcita che sembra abbia origini antichissime, tanto da essere stata pensata durante il 1700.

Molto semplice da fare, ma attenzione però alle polpette! Devono essere molto piccole, in modo tale da agevolare la farcitura del vostro piatto. E se vi piacciono le lasagne, ma volete una versione un po’ più leggera, provate anche quelle al pesto!

Come fare le lasagne di Carnevale? Bisogna procedere su tre fronti: la sfoglia, il ragù e le immancabili polpettine, vero e proprio marchio di fabbrica di questa opulenta ricetta. Il tempo di preparazione è piuttosto lungo, ma vale la pena attendere per gustare questa delizia.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Lasagne di Carnevale
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: AGLIANICO
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h di preparazione 4h di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per le polpette

Preparazione

  1. Carote taglio

    Iniziate tagliando a dadini le carote e il sedano, sminuzzando le cipolla e inserendo il tutto in una pentola piuttosto capiente. Fate rosolare alcuni minuti con olio e strutto, quindi aggiungete tutta la carne intera, lasciandola cuocere con una sbuffata di vino rosso

  2. Polpettine

    Togliete la carne dalla pentola e versate i pomodori passati. Fate cuocere per almeno tre ore, quindi aggiungete di nuovo la carne nelle ultimissime fasi della cottura, aggiungendo un po' di sale. Nel frattempo, preparate le polpettine modellando con le mani i vari ingredienti e friggendole poi in olio d'oliva

  3. Lasagne preparazione

    Appena pronti il ragù e le polpettine fate scottare le sfoglie in acqua bollente, lasciatele asciugare e nel frattempo preriscaldate il forno a 200 gradi. Disponete quindi un primo strato di sfoglia sulla teglia farcendolo con il ragù, un secondo con la ricotta, un terzo con il ragù, un quarto con le polpettine e a seguire il fior di latte tagliato a pezzi, le uova sode e le salsicce tagliate a pezzettini. Formate al massimo 5-6 strati, nell'ultimo ci va il ragù

  4. Lasagne di Carnevale

    Fate cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti, quindi alzate la fiamma a 200. Se amate la crosticina, accendete il grill negli ultimi 2-3 minuti di cottura. Lasciate raffreddare per qualche minuto, quindi servite in tavola

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963