BUONISSIMO
Seguici

Canocchie alla marchigiana

Le canocchie alla marchigiana si cucinano pulendo le canocchie lessandole poi in brodo per sgocciolarle mentre monderete il prezzemolo, sbuccerete l’aglio e porrete il tutto in una ciotola con il succo di limone e aromi, l’olio e quindi emulsionando il tutto. Ecco i passaggi per le canocchie alla marchigiana.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Canocchie alla marchigiana
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Verdicchio di Matelica DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: Marche
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione20 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Canocchie alla marchigiana

    Raccogliete in tegame la cipolla sbucciata e lavata, il prezzemolo lavato, l'alloro e 2 grani di pepe nero; versatevi il vino e 1 l circa d'acqua e fate bollire il tutto per circa 10 minuti, poi insaporite con sale. Pulite le canocchie, lavatele e fatele lessare nel brodo in ebollizione per circa 5 minuti, quindi sgocciolatele.

  2. Canocchie alla marchigiana

    Nel frattempo mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo. Sbucciate l'aglio, lavatelo e schiacciatelo leggermente, quindi mettetelo in una ciotola con il succo di limone, sale e pepe e mescolate finché il sale si sarà sciolto completamente.

  3. Canocchie alla marchigiana

    Aggiungete l'olio ed emulsionate bene la salsina sbattendola con una forchetta, poi aggiungetevi il prezzemolo. Disponete le canocchie a "stella" su un piatto da portata e servitele ben calde, accompagnandole con la salsa all'olio preparata.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963