BUONISSIMO
Seguici

Gnocchi alla sorrentina

Gli gnocchi alla sorrentina sono un classico e gustosissimo primo piatto preparato con gli gnocchi fatti in casa, salsa di pomodoro, mozzarella, parmigiano grattugiato e altri ingredienti propri della Penisola Sorrentina, come l’olio e il basilico. Un primo piatto semplice, tradizionale e soprattutto amatissimo, al pari di altri classici della cucina tipica italiana come la pasta al sugo di pomodoro.

Come fare gli gnocchi alla sorrentina

Il trucco per preparare degli squisiti gnocchi alla Sorrentina è il passaggio nel forno bel caldo a gratinare in modo da farli diventare cremosissimi.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Solopaca DOC Rosso
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Campania
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione25 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Gnocchi alla sorrentina

    In una padella fate soffriggere la cipolla grattugiata e un peperoncino

  2. Gnocchi alla sorrentina

    Aggiungete la passata di pomodoro, sale, pepe e basilico fresco

  3. Gnocchi alla sorrentina

    Cuocete gli gnocchi e uniteli al sugo, quindi aggiungete la mozzarella a cubetti e fatela sciogliere

  4. gnocchi-sorrentina

    Mettete tutto in un pentolino da forno aggiungendo altra mozzarella a cubetti, una spolverata di parmigiano e quindi infornando a 200 gradi per 10 minuti

Consigli

Se volete rendere ancora più appetitosa questa portata, dopo aver mantecato gli gnocchi nella padella col sugo, versateli in 4 terrine individuali da forno, distribuitevi sopra dell'altro parmigiano grattugiato e fateli gratinare al forno per 5 minuti, si formerà sulla superficie una crosta dorata che darà ancora più gusto a questi gnocchi

 

Domande frequenti

Perché si chiamano gnocchi alla sorrentina?

Si chiamano gnocchi alla sorrentina perché secondo la tradizione sarebbero nati a Sorrento, più precisamente in un'antica taverna di piazza Tasso. L'addetto alla cucina di quel tempo lessò delle patate, le schiacciò e le impastò. Resosi conto dell'impasto morbido, decise di spezzettarlo in palline e di cuocerlo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963