BUONISSIMO
Seguici

Petti di pollo in tegame

I petti di pollo in tegame sono una delle ricette gustose e pratiche che si possono preparare quando il tempo a disposizione è poco e non si vuole rinunciare al sapore. Si tratta infatti di un secondo piatto saporito, facile e veloce, che piace a tutti in ogni occasione. Per ricette più elaborate prova il pollo al forno o il pollo al limone.

Come preparare i petti di pollo in tegame

I petti di pollo in tegame si cucinano facendo cuocere la carne bianca con vino bianco secco e olive denocciolate e servendoli in tavola ben caldi dopo averli irrorati con il fondo di cottura. Ecco tutti i passaggi della ricetta nel dettaglio.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Petti di pollo in tegame
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MONTECARLO ROSSO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Petti di pollo in tegame

    In un tegame fate scaldare l'olio e il burro e fatevi rosolare a fuoco vivace la cipolla e l'aglio sbucciati e tritati finemente, insaporiti con sale e pepe, lasciandoli colorire da ogni parte

  2. Petti di pollo in tegame

    Aggiungete i petti di pollo, versatevi il vino bianco secco e fatelo evaporare a fuoco vivace. Fate cuocere a tegame coperto e a fuoco moderato per 10 minuti circa

  3. Olive

    Dopo 5 minuti di cottura aggiungete le olive snocciolate. Poco prima di togliere dal fuoco, unite il basilico lavato e tagliuzzato

  4. Petti di pollo in tegame

    Tagliate i petti di pollo a fette trasversali abbastanza sottili, adagiateli sul piatto di portata insieme con le olive, irrorateli con il fondo di cottura e serviteli caldi

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963