BUONISSIMO
Seguici

Gratin di pesce

Il gratin di pesce si prepara imburrando il pesce in una teglia aggiungerndo poi vino bianco, latte, noce moscata e infine i gamberi ed i funghi rosolati a parte. Una breve cottura in forno completerà il piatto che verrà servito caldo.

Gratin di pesce VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione40 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Nasello 4 fette
  • Burro 1 noce
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Limone 1
  • Cipolle 2
  • Scalogni 2
  • Aglio a spicchi 1
  • Gamberetti 16
  • Funghi 200 g
  • Vino bianco 4 cucchiai
  • Latte 1/4 di litro
  • Noce moscata q.b.
  • Panna 2 cucchiai
  • Fecola di mais 1 cucchiaio
  • Carota a bastoncini 1 grande

Preparazione

  1. Gratin di pesce

    Disponete il pesce in un piatto da forno imburrato. Salate, pepate, irrorate col succo di limone.

  2. Gratin di pesce

    Nel burro fate rosolare le cipolle e gli scalogni affettati, l'aglio tritato, i gamberetti cosparsi di paprika, la carota ed i funghi sgocciolati.

  3. Gratin di pesce

    Aggiungete il vino bianco, il latte, la noce moscata, il sale, il pepe, la panna, e la fecola sciolta in pochissimo latte freddo. Mescolate, versate sul pesce e cuocete in forno per 15 minuti a 200 °C. Servite subito in tavola.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963