BUONISSIMO
Seguici

Crostini ricchi

I crostini ricchi si realizzano rosolando la milza con i fegatini nell’olio e poi insaporendo con vino rosso, mentre i porcini saranno rosolati a parte e infine uniti al composto di milza e fegatini sulle fette di pane assieme al prosciutto. Ecco i passaggi per i crostini ricchi.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Crostini ricchi

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Crostini ricchi

    Raschiate la milza col dorso di un robusto coltello dalla lama larga, onde ricavarne la polpa spremendola dal reticolo; poi mondate i fegatini, sciacquateli sotto un rivoletto d'acqua corrente fredda e tritateli finemente.

  2. Crostini ricchi

    Mondata la cipolla, affettatela e fatela appassire nella casseruola con 4 o 5 cucchiai d'olio. Unite la milza e i fegatini e rosolate dosando sale e pepe con parsimonia.

  3. Crostini ricchi

    Versate quindi mezzo bicchiere di vino e fatelo ritirare. Lasciate cuocere a fuoco lento, bagnando di tanto in tanto con un poco di brodo e regolando definitivamente sale e pepe, per mezz'ora circa.

  4. Crostini ricchi

    Frattanto pulite i porcini come di consueto e tagliateli a fette: saltateli brevemente nella padella con 3 o 4 cucchiai d'olio, l'aglio, il prezzemolo, la nepitella e il prosciutto tagliuzzato.

  5. Crostini ricchi

    Divisa ogni fetta di pane in tre o quattro pezzi, spalmatevi l'intingolo di milza e fegatini. Sopra di esso accomodate i porcini e il prosciutto, guarnendo con salvia e nepitella.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla