BUONISSIMO
Seguici

Sformato di zucchine e cavolfiore

Lo sformato di zucchine e cavolfiore si prepara rosolando le cipolle in padella e successivamente aggiungendo le zucchine a pezzetti. Una volta cotto, il composto verrà frullato ed aggiunto alle uova, al cavolo pure frullato ed agli altri ingredienti, il composto finale verrà versato in una teglia e cotto in forno.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Sformato di zucchine e cavolfiore
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 300 kcal
Carboidrati 10,8 g
di cui zuccheri 5,2 g
Proteine 5,9 g
Grassi 26,8 g
di cui saturi 12,8 g
Fibre 3,6 g
Colesterolo 110 mg

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Sformato di zucchine e cavolfiore

    Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a rondelle. Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare con l'olio a fuoco basso. Aggiungete le zucchine, cuocete a recipiente coperto e a fuoco moderato per 15 minuti circa, mescolando di tanto in tanto.

  2. Sformato di zucchine e cavolfiore

    Passate il tutto al passaverdure e versate il passato in un tegame sul fuoco con 30 g di burro; farlo ridurre di un terzo, mescolando con un cucchiaio di legno. Togliete il tegame dal fuoco, lasciate intiepidire il passato, aggiungete 3 cucchiai di panna, un uovo, un pizzico di sale e pepe appena macinato e il basilico tagliato a striscioline; amalgamate bene tutti gli ingredienti.

  3. Sformato di zucchine e cavolfiore

    Lavate accuratamente le cimette di cavolfiore e fatele cuocere a vapore sopra l'apposito cestello in un recipiente con poca acqua per 10 minuti. Mettete le cimette nel frullatore e frullarle per qualche minuto. Aggiungete la panna e l'uovo rimasti, un pizzico di sale e la noce moscata. Frullate il composto per un attimo ancora.

  4. Sformato di zucchine e cavolfiore

    Ponete il passato di zucchine in uno stampo imburrato e versatevi sopra il composto di cavolfiore; far cuocere lo sformato a bagnomaria in forno preriscaldato a 180 °C per 40-50 minuti circa, coprendo lo stampo con un foglio d'alluminio.

  5. Sformato di zucchine e cavolfiore

    Togliete dal forno, staccate lo sformato passando la lama di un coltellino affilato tutt'attorno e sformatelo sul piatto di portata. Servite lo sformato caldo o tiepido.

Domande frequenti

Con quale vino abbinare lo sformato di zucchine e cavolfiore?

Lo sformato di zucchine e cavolfiore si accompagna bene ad un vino bianco, come il Castel del Monte DOC Sauvignon.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla