BUONISSIMO
Seguici

Stufato di verdure

Lo stufato di verdura si cucina scaldando in casseruola lo strutto facendo quindi rosolare per una ventina di minuti le cipolle tritate, i peperoni tagliati a listarelle, i pomodori a tocchetti per aggiungervi quindi 1 cucchiaio di paprika, sale e pepe. Concluderemo incorporando la panna e dopo una buona mescolata serviremo.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Stufato di verdure
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: BONARDA DELL'OLTREPÒ PAVESE DOC
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: BULGARIA
  • TEMPO: 35 m
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Stufato di verdure

    In una casseruola fate scaldare lo strutto e rosolate per 20 minuti le cipolle finemente tritate, i peperoni tagliati a listarelle ed i pomodori a tocchetti.

  2. Stufato di verdure

    A metà cottura aggiungete 1 cucchiaio di paprika, salate e pepate.

  3. Stufato di verdure

    Incorporate la panna, mescolate bene e servite caldo.

Consigli

Nello stufato di verdure, una preparazione della gastronomia bulgara, si fa ricorso alla panna acida, se non avete la panna acida a disposizione, potete sostituirla con dello yogurt magro. Questo piatto deve essere servito come contorno, sopratutto alle salsiccie alla griglia.

Domande frequenti

Come conservare lo stufato di verdure?

Lo stufato di verdure può essere conservato in frigo per massimo 4 giorni e in congelatore per massimo 2 settimane.

Cosa significa stufare le verdure?

Il termine si riferisce ad una tecnica di cottura che consiste nel cuocere a lungo le verdure con poco liquido, per ottenere una perfetta armonia di sapori.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963