BUONISSIMO
Seguici

Satay di pollo

Il satay di pollo viene preparato riducendo i petti di pollo, privi della pelle, in striscioline che andranno infilati negli spedini e cotti alla griglia dopo qualche ora di ammollo in una marinata. Ecco i passaggi per la ricetta del satay di pollo.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Satay di pollo
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: GRIGNOLINO D'ASTI DOC
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: THAILANDIA
  • TEMPO: 25 min di preparazione 3h di ammollo15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Satay di pollo

    Riducete i petti di pollo, privati della pelle, in striscioline di 2 cm di spessore e infilatele in spiedini di bambù oliati. Mettete su un piatto.

  2. Satay di pollo

    Riunite nel mixer l'aglio, la cipolla, metà dello zucchero di canna e metà della salsa di pesce. Frullate fino a ottenere un impasto omogeneo, allungando con un pò d'acqua fredda. Versate sul pollo, coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare per 3-4 ore, rigirando più volte.

  3. Satay di pollo

    Scaldate il resto degli ingredienti in un pentolino a fiamma moderata per 4 minuti fino a ottenere una salsa dalla consistenza cremosa.

  4. Satay di pollo

    Spennellate gli spiedini con l'olio e grigliateli finché sono ben cotti all'interno e dorati. Rigirateli più volte durante la cottura ed aggiungete altro olio se necessario.

  5. Satay di pollo

    Disponete gli spiedini in un piatto accompagnandoli con una ciotolina con la salsa.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963